Crozza nel paese delle meraviglie a La7 – diretta 2 maggio 2014: Crozza-Razzi retrò

Crozza nel paese delle meraviglie a La7 – diretta 2 maggio 2014: Crozza-Razzi retrò

Crozza nel paese delle meraviglie: la diretta del 2 maggio 2014

da in Crozza nel Paese delle Meraviglie, Intrattenimento, La 7, Maurizio Crozza, Personaggi Tv, Programmi TV, Blogcronaca
Ultimo aggiornamento:

    Settimane d’assenza, ritorno in diretta in formissima? Oggi – 2 maggio 2014 – Maurizio Crozza torna a La7 per una nuova puntata di Crozza nel paese delle meraviglie: la consueta diretta con i personaggi a metà tra politica e spettacolo. Se è ormai certo il ritorno di Antonio Razzi puntuale ogni settimana, non dovrebbe mancare l’attualità politica: Silvio Berlusconi ai servizi sociali coi malati di alzeheimer dal prossimo venerdì 9 maggio e Crozza-Renzi tra par condicio, partita del cuore e partecipazione ad Amici, tutte rigorosamente negate. Se poi ci sarà spazio pure per commentare la dudùrso (non) intervista lo scopriremo presto!

    Black out al TgLa7 delle 20:00 – Enrico Mentana in cattiva luce…

    Enrico Mentana a La7

    21:00 – Manca meno di un quarto d’ora ad una nuova puntata di Crozza nel paese delle meraviglie. Intanto, vi segnaliamo che nell’edizione serale del TgLa7 delle 20:00 Enrico Mentana è rimasto al buio per un po’: è andata via la luce in studio, dopo un black out. Il web si divide sulla veridicità dell’evento: chi dice che possa essere stato un ‘trucchetto’ per l’audience (dopo Crozza andrà in onda uno speciale di Bersaglio Mobile sulla morte di Federico Aldrovandi), per altri invece si è trattato del caso. Ma non solo: la prima parte de Il punto di Paolo Pagliaro a Otto e mezzo è andata in onda senza audio.

    Ma, dal canto suo, Super Chicco Mentana non poteva non essere come suo solito spiritoso e, dopo il servizio su Brunetta (sorte ingrata…), il direttore del TgLa7 ha detto:

    Ci tocca passare alle cronache anche per un black out e con questo clima più confidenziale andiamo a vedere…‘, ha così lanciato il servizio successivo anche se… in cattiva luce.

    Dalle 21.00 la puntata in diretta minuto per minuto

    La Santing Review

    21:10 – Eccoci in diretta. Domenica scorsa? Per Crozza: “C’erano due Papi vivi, quattro Papi santi…” ma molti – dice – erano lì per vedere la terrazza del Cardinal Bertone…Ma in fondo ce lo chiedeva l’Europa: “Aumentate i Santi… Lo so che non si deve scherzare con i Santi, non si fa“. La canonizzazione dei Papi? “E’ come se tra trent’anni dessero la laurea a Oscar Giannino“. Ma anche i Santi sono in crisi: San Gennaro, ad esempio, con la “Santing review“: è stato declassato a Santo locale. Eccolo, non poteva mancare: Crozza-Papa Francesco da Papa buono a Papa abbuono (i miracoli ai Santi…).

    Papa Francesco telefona Marco Pannella

    21:30 – Tra le imitazioni di Crozza anche Papa Ratzinger: “Non dico di farmi Santo, ditemi almeno grazie”, riferendosi ad un’apparizione in sogno. Papa Francesco ha telefonato Marco Pannellail mangia-preti“, dice Crozza. Vediamo una telefonata ‘impossibile’ tra Papa Francesco e Pannella.

    Grillo Berlusconi Renzi

    21:40Berlusconi, Grillo e Renzi? Una canzone per parlarne: “Siamo rimasti in tre: tre giganti e tre somari“. Crozza è quasi ‘invasato’ stasera, ‘diviso’ tra Berlusconi, Renzi e Grillo canterini. Ed eccoli: i servizi sociali di Berlusconi alla prese coi malati di alzeheimer. “Per lui (Berlusconi ndr) è una pacchia“, dice Crozza. Vediamo un video su Grillo, tratto (ancora) da Agorà: il programma di informazione di Rai3. Ecco Crozza-Grillo alle prese con la ‘spalla’ Andrea Zalone: letteralmente, visto che “ti rompo un braccio“.

    Crozza su Renzi e il segreto di stato

    21:50 – Senza accorgercene, Renzi e la presunta abolizione del segreto di Stato. Crozza: “L’aveva tolto Andreotti. Sai Andreotti? Quella spasmodica voglia di divulgare i segreti? Di dirci tutto sul caso Moro?…“. Crozza ultimamente vede Renzi un po’ stanco anche se… è già pronto per il Renzi Show, mirabolante, stupefacente, che questa settimana si pregia del sottotitolo PA (Pubblica Amministrazione). Lo vediamo alle prese con un pallone: vi dice niente par condicio e Partita del Cuore? E parte la gag (uno scontrino della spesa lunghissimo) sulla Picierno: come lei con 80 euro si possono comprare tante cose…

    Ufficio Pubblico di Acqua pendente

    22:00 – Ecco l’ufficio pubblico di Acquapendente, un collegamento video con il personaggio Tancredi.

    E Crozza-Renzi sente le polemiche per gli 80 euro promessi. Ma non solo: eccolo in conferenza stampa; come si comporta con i giornalisti Renzi? E’ un po’ distratto, non vi pare? Ci pensa il trio Berlu-Grillo-Renzi a risolvere tutto…

    Maroni e la banana

    22:1022:00 – C’è ancora spazio per Renzi ma stavolta in coppia con Berlusconi e Grillo. Parte la canzone ad hoc: “Vota y coyones“. Come dargli torto! Pubblicità. Secondo blocco. Si passa al caso di Dani Alves e la settimana dei vip dedicata al banana time. Complementare al tema, le dichiarazioni dei politici e personaggi tv: da Paolo Villaggio (“la cultura africana è inferiore) a Iva Zanicchi a Rai3 (“gli immigrati portano ebola e colera“). E Crozza si ‘maronizza’, mentre in soccorso arriva Crozza-Bossi. Non mancano le corbellerie di Crozza-Salvini. Attenti eh: arriva Razzi! Pubblicità.

    Antonio Razzi nel giorno del suo matrimonio

    22:30 – Rientriamo in studio. Vediamo le foto dei ‘potenti’ del mondo; tocca a noi indovinare a chi si riferiscono. Vediamo: Putin, Obama (“uno dei fratelli di Jackson”), la Merkel (“Una bella ragazza…”), Napolitano e ora basta. Anzi no, ora si fa sul serio: ecco Antonio Razzi in una foto del giorno del suo matrimonio! Eccolo arrivare, alle prese col primo maggio (“infatti prima mangio…“).

    Crozza Razzi retrò

    22:40 – Crozza ride anche lui così tanto che deve fermarsi! Alcune chicche di Crozza-Razzi: “Fatti un sindacato tutto tuo…“. E della polemica sul cardinal Bertone? “Ma non credo proprio, non credo che Albertone sia arrivata la polemica: Albertone Sordi è bello“. E sulla foto del matrimonio: “La sposa alzava il calice e faceva la predica”, ma ‘quello è il sacerdote’, “ah ecco perché al momento di baciare la sposa si lamentava. Io ricordo a spritz“. E vediamo Crozza-Razzi in un video registrato che racconta l’altra versione del matrimonio dell’Onorevole sposo.

    Kazzenger

    22:45 – Crozza chiude col solito Kazzenger della settimana: “il mistero dei misteri: perché nei programmi televisivi si dice ‘tanta mer*a’ prima dei programmi televisivi e invece a me me lo dicono dopo”? Viva l’autoironia, insomma. La puntata termina qui. Grazie di averci seguito. A venerdì prossimo!

    1352

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Crozza nel Paese delle MeraviglieIntrattenimentoLa 7Maurizio CrozzaPersonaggi TvProgrammi TVBlogcronaca Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI