Crozza nel Paese delle Meraviglie (24/5/2013): il saluto al pubblico [VIDEO]

Crozza nel Paese delle Meraviglie (24/5/2013): il saluto al pubblico [VIDEO]

La puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie del 24 maggio 2013 chiude lo spettacolo di La7, con una carrellata dei personaggi più amati

da in Crozza nel Paese delle Meraviglie, La 7, Maurizio Crozza
Ultimo aggiornamento:

    Crozza nel Paese delle Meraviglie (24/5/2013): il saluto al pubblico

    E’ calato il sipario su Crozza nel Paese delle Meraviglie: la puntata del 24 maggio 2013 ha chiuso la brillante stagione televisiva di questo spettacolo, che ha divertito e appassionato gli spettatori di La7. Il comico genovese ha offerto al pubblico una carrellata dei suoi personaggi più acclamati, salutando degnamente i propri fan.

    La puntata finale dello show si apre con una nuova seduta di In Troiatoment. Il paziente della settimana è nientemeno che Giorgio Napolitano, in piena crisi di identità: il presidente della Repubblica sente di aver commesso errori su errori negli ultimi 24 mesi e cerca conferme nello psichiatra che gli è di fronte. Il Castellitto crozziano ha un responso disarmante per lui: continuerà ad essere In Troiatoment per altri sette anni.

    Nel monologo che segue, Maurizio Crozza ripercorre le assurdità della poltica italiana che si sono verificate dall’inizio del programma. C’è spazio anche per sbeffeggiare Matteo Renzi, protagonista di un discutibile servizio fotografico su Chi: il sindaco di Firenze è ritratto in una celebre posa alla Fonzie di Happy Days, con tanto di termine di paragone a fianco.
    Ma ce n’è anche per la coppia d’oro del Movimento 5 Stelle: Vito Crimi e Roberta Lombardi sono infatti apparsi sorridenti sulle pagine di Oggi. Tanto perché i grillini dovevano stare lontani dai riflettori.

    Dopo un apprezzato ritorno di Luca Cordero di Montezemolo, va in scena lo sketch dei Muppets. Umberto Bossi e Roberto Maroni vengono affiancati stavolta da uan special guest star: si tratta di Antonio Conte, tramutato anche lui in Muppet al grido di ‘Agghiacciante!’. Maroni è inquietato dalla presenza dell’allenatore juventino, ma il pubblico è felice di aver potuto rivedere anche lui.

    La chiusura è affidata al Boss. Flavio Briatore dispensa le sue consuete pillole di saggezza e procede con le selezioni per The Apprentice. I giovani aspiranti imprenditori vengono passati al setaccio e puntualmente vengono ritenuti inadeguati.

    ‘Sei lontana come le Cayman dall’Agenzia delle Entrate.’

    Alla fine è lui a regalare la parentesi musicale della puntata, necessariamente incentrata sui sogni. Perché ‘come diceva George Lennon: immagina, puoi’.

    Dopo i doverosi ringraziamenti alla squadra e alla rete, il comico dà appuntamento a tutti per la prossima stagione televisiva. Ora si godrà il meritato riposo al mare.

    436

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Crozza nel Paese delle MeraviglieLa 7Maurizio Crozza Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI