Crozza nel paese delle meraviglie 2015: diretta live quinta puntata 27 marzo su La7

Crozza nel paese delle meraviglie 2015: diretta live quinta puntata 27 marzo su La7

Crozza nel paese delle meraviglie 2015: diretta live della quinta puntata in onda venerdì 27 marzo su La7 alle 21

da in Crozza nel Paese delle Meraviglie, La 7, Maurizio Crozza, Palinsesto La7
Ultimo aggiornamento:

    Crozza nel paese delle meraviglie 2015: siete pronti a seguire la diretta live della quinta puntata in onda venerdì 27 marzo alle 21.10 su La7? Il comico genovese, con l’immancabile spalla Andrea Zalone, ci attende per nuove esilaranti parodie: personaggi nuovi e ‘storici’ si alterneranno sul palco per regalare ai telespettatori una serata all’insegna del divertimento e dell’ironia. Il ‘popolo delle meraviglie’ rivedrà senza dubbio limitazione di Mentana, ma siamo certi che Maurizio Crozza saprà stupirci con tante inaspettate novità. Televisionando vi aspetta per la diretta Live!

    Torna anche questo venerdì sera, 27 marzo 2015, Crozza nel paese delle meraviglie: il comico genovese è pronto per portare sul palco i suoi mitici personaggi. Cosa avrà preparato per i suoi telespettatori? Non ci resta che scoprirlo insieme: Televisionando vi attende per la diretta live a partire dalle 21.10!

    Ore 21.14 Eccoci per la quinta puntata di Crozza nel paese delle meraviglie: lo stacchetto della Silvano Belfiore Band ci annuncia che dopo la pubblicità si parte con lo show del venerdì sera.

    Ore 21.19 Maurizio Crozza fa il suo ingresso: il primo pensiero è per l’aereo caduto. In questi momenti di tragedia bisognerebbe pensare solo alle vittime e alle loro famiglie… e invece la Santanchè, ci fa notare il comico, si chiede le origini dell’autobus caduto. A parte l’errore tra autobus e aerobus, Crozza si chiede se le origini facciano la differenza ‘Ti aspettavi che fossero figli di Travaglio?‘. E poi ci si mette anche Beppe Grillo che fa un fotomontaggio con Renzi alla guida dell’aereo che sta per schiantare l’aereo. E poi c’è anche Salvini, che si chiede se c’entrano qualcosa gli extracomunitari.

    Ore 21.23 Salvini ha anche un po’ ragione, afferma Crozza: al nord c’è un grosso problema di criminalità, ma poi il comico ci mostra che un leghista è stato accusato per traffico di droga, ma c’è la spiegazione: aveva mangiato cibi arabi. Crozza afferma che Salvini deve rinfrescare spesso il suo repertorio perché fa una diretta tv al giorno. Parte una breve imitazione del Leader della Lega. Ma a fare battaglia a Renzi ci sarà anche la Coalizione sociale di Landini: ma se non è un partito e non è il sindacato, Crozza si chiede di cosa si tratta e non lo se lo chiede solo lui, ma anche i giornalisti italiani.

    Ore 21.27 Landini/Crozza arriva per spiegare cos’è la coalizione sociale: non è un sindacato, è un’aggregazione che difende i lavoratori, ma non è un partito e neanche un circolo. Zalone afferma che la sua spiegazione non è molto chiara e arriva anche la Camusso: non sa se parteciperà alla riunione di piazza, ma non sa che atteggiamento adottare ‘potrei venire e fare l’offesa’

    Ore 21.31 Neanche la Camusso capisce bene di cosa si tratta, allora Landini prende una decisione: fonderà un partito, ma solo se prende l’8% di preferenze. La Camusso prospetta lo 0.4% di voti e allora confessa che il suo sogno è compare un’auto, la Prinz. La Camusso lo convince a restare nel sindacato e in cambio lo aiuta a comprare l’auto a rate.

    Ore 21.33 Crozza, tornato in sé, mostra la foto di Alessi che ha vinto le primarie per il PD. Qualcosa non convince il comico: il politico ha sempre girato intorno a personaggi di destra e afferma di non sapere nulla della mafia. Nel Pd c’è un po’ di confusione, ma ‘Renzi ha un livello di simpatia e charme tali che in confronto a lui George Clooney sembra Gasparri‘. Vediamo un videoclip di Renzi.

    Ore 21.37 L’ultimo spettacolo di Renzi è stato quello fatto all’Università privata dove ha parlato di scuola pubblica. ‘Come se su un campo da golf parlassero delle pensioni minime’: in pratica non gliene poteva importare un granché, ed ecco che arriva il Renzi Luiss Show. Crozza/Renzi è acclamato dal pubblico: quando chiede un ritornello ai disoccupati, questi non rispondono perché il suo Jobs Act è perfetto. Zalone vorrebbe parlare delle dimissioni di Lupi, ma Renzi/Crozza lo ferma e si chiede: per i giovani è più importante parlare il primo bacio o dell’orologio del figlio di Lupi. Renzi/Crozza vuole parlare di quello che interessa i giovani: ad esempio l’uscita dal gruppo del leader dei One Direction. Il Presidente del Consiglio è dispiaciuto di avere tanto poter, ma lui era andato da Mattarella per ‘presentare un amico’ adatto a prendere il posto di Lupi, ma come accade ai provini, prendono sempre l’amico che accompagna.

    Ore 21.44 Non può mancare Renzi di tutto di più, quando Zalone illustra la possibile chiusura di Affari Tuoi ‘Finché le aziende vogliono chiudere le fabbriche per portarle in Cina va bene, ma se mi toccano Affari Tuoi…’ Eccoci con Renzi Mattina: si affronta il problema del peso con una cavia. La causa del sovrappeso sono i precedenti governi che causano stress e aumento del tessuto adiposo. La soluzione è la Matteulina: pomata miracolosa. Dopo l’utilizzo della pomata Renzi/Crozza urla al miracolo: la cavia è muscolosa e asciutta, perché ‘Il sogno supera la realtà‘. Adesso pubblicità!

    Ore 21.52 Crozza abita in un quartiere occupato per la maggior parte da cinesi, in Via Paolo Sarpi ‘Se due italiani si incontrano si abbracciano e fanno festa’.

    I negozi sono sempre aperti, anche la domenica, al contrario di Genova dove sono chiusi anche la settimana prima di Natale. Il problema è che vendono solo bastoni da selfie, ma Crozza ci sta bene, anche se c’è l’odore di fritto di prima mattina. Crozza mostra come i cinesi sono padroni di tutto: in pratica, qualunque mossa facciano gli italiani, a prendere i soldi sono i cinesi che hanno quote in tutte le aziende e in tutte le grandi firme.

    Ore 21.59 Crozza chiede se il pubblico ricorda quando si diceva ‘Moriremo democristiani’, e invece no ‘Moriremo democristiani… Magari. Moriremo comunisti cinesi!’. Ma come hanno fatto a farsi tutti questi soldi? Nell’ultimo anno tutta la popolazione cinese ha speso 12 euro in divertimento. Hanno comprato pure la Pirelli e hanno lasciato una ruota a Tronchetti Provera. Solo Marchionne ha comprato qualcosa all’estero.

    Ore 22.02 Arriva Marchionne/Crozza: è diventato argomento di studio ad Harvard ‘E pensare che sono partito dal basso, facevo macchine della Fiat’. Marchionne si definisce un genio:Vendere la Fiat agli Americani facendo finta di essere stato io comprare la Crysler non è geniale?. Gli studenti all’Università fanno anche un esame ‘presentazione aria fritta al salone del Ginevra‘. Al salone dell’auto ha presentato di nuovo la 500: ‘Quante volte pensi che si possibili presentare sempre la stessa auto’.

    Ore 22.05 Marchionne è l’imprenditore più pagato: guadagna 60 milioni di dollari, ma come li usa? ‘Mi sfondo di nicotina‘ e poi sempre uso lo stesso maglioncino, perché il trucco è sembrare povero ‘Low profile per diventare il numero uno‘. L’imprenditore pensa solo agli affari. L’analista, però, gli ha detto che non è una persona cattiva, ha solo perso il contatto con la realtà: lui vuole fondere tutte le casate automobilistiche, così nel mezzo la Fiat si confonde.

    Ore 22.10 Via Marchionne, ecco Mentana: maratona televisiva sulla notizia per la quale Renzi vuole abolire la lettura dei Promessi Sposi ‘Forse gli dà fastidio che i protagonisti si chiamano Renzo e Lucia e non Renzi e Maria‘. E dopo la benedizione del prete che arriva in studio e ‘ci sta visto come va il nostro tg‘, parte il collegamento. Mentana è emozionato perché il collegamento parte, ma poi la giornalista compra i palloncini e vola via.

    Ore 22.15 Mentana si collega con un altro giornalista che si trova sul Lago di Como, ma non c’è nessuna trasferta era solo una scenografia che cade, con tanto di finti ospiti. Si prova a mandare in onda le dichiarazioni di Mattarella, ma il video non parte. E mentre si tenta il collegamento ecco che la giornalista vola sullo sfondo chiedendo aiuto per tornare a terra. Interviene il ‘cugino del giornalista‘ e spara ai palloncini ‘Sembra di essere in un film Western’ e arrivano anche gli indiani: ‘Un tweet di Cairo mi avvisa che hanno affittato lo studio per girare il segui di Per un pugno di dollari. Son quelli che ci servirebbero per portare a casa un tg del quali non doversi vergognare’. Gli indiani colpiscono con una freccia Menata ‘Fa più male l’umiliazione che provo a condurre questo tg’

    Ore 22.22 Crozza, dopo la pubblicità, ci mostra Moggi e Giraudo (anzi li annuncia uno della Gialappa’s band che è in teatro, ma non può parlare perché ha l’esclusiva Mediaset). Comunque, i due sono stati assolti, e si parla degli oriundi: Mancini pensa che loro sono il problema della nazionale, ma la nostra nazionale li ha sempre avuti e sono stati sempre dei grandi. Parte una breve imitazione di Altafini che annuncia un’improbabile squadra di calcio, con una lingua a metà tra l’italiano e il brasiliano.

    Ore 22.27 Si parla del mondo del calcio e allora non può mancare Er Viperetta: L’italiano è una lingua morta, te lo ricordi l’italiano? Parliamo inglese! Il Presidente della Sampdoria non ce la fa a rilasciare un’intervista normale. Zalone vorrebbe parlare della Samp che sta vivendo un momento di felicità: Er Viperetta parte con la canzone di Albano, Te lo ricordi Albano? Che le sue ossa abbiano degna sepoltura. Sono come sempre parole in libertà! E se i vivi sono morti, ‘Freddy Mercury ci sta guardando da casa’. Zalone fa notare che non è possibile ‘Perché lo hanno sfrattato?

    Ore 22.37 Dopo la pubblicità, Kazzenger: Misteri e ricorrenze: ‘Quando un santone maestro di vita fa il compleanno… gli si fanno gli au-guru?’. Misteri biblici: ‘È vero che il serpente riuscì a tentare Eva dicendole che la mela era in saldo?’. Misteri e romanticismo: ‘Notti intere con la testa di lei sul braccio di lui. Tutti i segreti della necrosi del braccio‘. ‘Obiettività. Questa sera a Kazzenger ne parleremo con un esperto: non perché è mio figlio ma è la massima autorità mondiale!‘. ‘Mostri leggendari di poco successo: stasera parleremo della creatura che appare con la luna piena ma solo all’Oktoberfest, in esclusiva l’Uomo-Luppolo.’ La puntata termina qui!

    1889

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Crozza nel Paese delle MeraviglieLa 7Maurizio CrozzaPalinsesto La7 Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI