Crozza nel Paese delle Meraviglie (12/4/2013): Napolitano corregge i compiti [VIDEO]

Crozza nel Paese delle Meraviglie (12/4/2013): Napolitano corregge i compiti [VIDEO]
da in Crozza nel Paese delle Meraviglie, La 7, Maurizio Crozza
Ultimo aggiornamento:

    Crozza nel Paese delle Meraviglie 12 aprile 2013

    Questa settimana la puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie ironizza sul famigerato incontro tra B&B, Silvio Berlusconi e Pierluigi Bersani, ma non manca di sottolineare i perenni dolori del non troppo giovane Napolitano. Come di consueto, Maurizio Crozza dedica una pagina del suo spettacolo ai due capi leghisti, sempre più in conflitto, mentre in chiusura torna la riuscitissima imitazione di Antonio Banderas.

    L’apertura della puntata settimanale di Crozza nel Paese delle Meraviglie è affidata a un duetto tra Silvio Berlusconi e Pierluigi Bersani, in onore del recente incontro tra i due. Il tema del brano è la compravendita dell’anima.
    Ormai sono stati soprannominati B&B, cosa che ha generato il dilemma collettivo: cosa scegliamo, il Bed and Breakfast o un 5 stelle?

    A proposito della compagine politica guidata da Beppe Grillo, il comico genovese ironizza sulle Quirinarie da loro messe in atto, per la scelta del nuovo presidente della Repubblica:

    ‘Mi stavo davvero appassionando, c’era un testa a testa tra Casaleggio e il Gabibbo.’

    Ovviamente non è mancato lo sketch con Giorgo Napolitano e i suoi fedeli Corazzieri. Stavolta il capo dello Stato è alle prese con la correzione dei compiti fatti dai dieci saggi e il professore ne ha di lavoro da fare, tra alunni indisciplinati, temi incomprensibili e orrori di ortografia.

    Dopo una parentesi su Roma e sulle bellezze capitoline che precludono le attività lavorative ai cittadini, Crozza ripropone l’accoppiata di Muppets leghisti, Bossi e Maroni. I due discutono sul numero dei raduni avvenuti a Pontida ma poi Bossi accusa il governatore della Lombardia di non aver inventato nulla nel partito e Maroni se ne va offeso.

    In chiusura di spettacolo torna Antonio Banderas, che ha riscosso grande successo al suo debutto della settimana scorsa. In scena ricompare la mamma in rosso vittima del fascino del caliente impastatore, stavolta ‘venuta a prendere il savoiardo’. Il Banderas crozziano si produce allora in una spiegazione sulla creazione dell’infingardo biscotto, ‘che quando lo pucci, diventa mollo’. Ma l’esperto dolciario ha la soluzione al problema:

    ‘Il segreto è l’amalgama.’

    La poverina finisce ancora una volta ricoperta di farina, zucchero, uova e melassa, il tutto accompagnato dal consueto ballo sensuale.

    423

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Crozza nel Paese delle MeraviglieLa 7Maurizio Crozza Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI