Crozza a diMartedì, la copertina del 7 giugno 2016: ‘Vittoria del M5S a Roma? Comanderà il marchese del Beppe Grillo’

Crozza a diMartedì, la copertina del 7 giugno 2016: ‘Vittoria del M5S a Roma? Comanderà il marchese del Beppe Grillo’

Il monologo del comico su La 7 in apertura di puntata

da in diMartedì, La 7, Maurizio Crozza, Personaggi Tv, Programmi TV
Ultimo aggiornamento:

    Il video della copertina di Maurizio Crozza a diMartedì del 7 giugno 2016, tutta dedicata alle amministrative. Il comico su La 7 saluta il conduttore Giovanni Floris vestito da premier Matteo Renzi, con i ‘dentini nuovi‘ del governo. La voce fuori campo chiede un commento, e Crozza/Renzi parla di un trionfo in cui nessuno credeva, c’è stata una rivolta esemplare e gli altri sono rimasti tutti indietro: ‘Dietro a Valentino Rossi. C’è stato qualcos’altro? Il Pd? Con che moto correva?‘.

    Ancora Maurizio Crozza durante la copertina del 7 giugno 2016 a diMartedì, sempre vestito da Renzi, spiega che gli conviene di più parlare del gp di Catalogna più che del Pd in catalessi: ‘Oramai di Rossi che vincono c’è rimasto solo Valentino‘, la chiosa del comico. Crozza/Renzi dice poi che le elezioni non erano nazionali, il voto è un risultato molto locale, e che il Pd ha fatto tante piccole figure di m*rda, ma locali. Non è nazionale Roma, dove tra annamo, famo, a guera, a tera… non parlano nemmeno italiano, così come non sono nazionali Milano, Torino e Napoli, definite situazioni di nicchia. Meglio parlare della città abruzzese di Francavilla a Mare, dove il Pd ha vinto al primo turno – forse perché Renzi non c’è mai stato.

    Guarda il video completo

    Nella copertina del 7 giugno 2016 a diMartedì, Maurizio Crozza torna poi se stesso e commenta il voto alle comunali: ‘Mentre Renzi era concentrato sull’abolizione del Senato a ottobre, i Comuni hanno abolito lui a giugno’. Il comico sostiene che per il Pd, queste elezioni più che un campanello d’allarme sono state la sirena di una nave da crociera con amplificazione dei Pink Floyd. Il lato positivo è che, considerato che Renzi quando vince dice ‘io’ quando perde ‘noi’, usando il noi diventa democratico, che è già un inizio.

    Sempre Crozza a diMartedì, nella copertina del 7 giugno 2016 passa poi alle elezioni di Roma, dove il Pd è 10 punti sotto ai 5 Stelle: per il comico, Giachetti è sotto choc, sembra Leonardo Di Caprio dopo che ha combattuto con l’orso, è talmente sotto choc che non riesce manco a salire sullo scooter, per questo ha chiesto un passaggio a Marchini che non vedeva l’ora di smettere ‘sta farsa e riprendere la Ferrari. La Meloni invece l’ha presa bene, le dispiace solo – questa la battuta di Crozza – per quella figa che c’era sui manifesti. ‘Io la Meloni ce la vedevo bene col fascio (ehm, scusate la fascia) da Sindaco’, la chiosa del comico, che poi passa a Fassina: pare che sia sereno, è convinto che si voti a fine luglio e nessuno se l’è sentita di dirgli la verità. ‘Mi raccomando Giova, non dirglielo:lo vedono passare sorridente e dice a tutti che a luglio farà agli altri candidati un c** così‘.

    Crozza ne ha anche per Adinolfi, ha preso lo 0,6% col Popolo della Famiglia: praticamente non l’ha votato nemmeno la sua e a Roma lo chiamano er prefisso. Si passa poi al vincitore di queste elezioni, un outsider che domenica ha realizzato un sogno: Ignazio Marino. ‘Io godo, non godevo così tanto dai tempi in cui molestavo il Papa – dice Crozza/Marino – quasi quasi non mi dimetto neanche più da sindaco‘. Il comico si congratula poi con la Raggi, ma si dice anche preoccupato, perché la candidata ha firmato un contratto con la Casaleggio Associati, secondo cui le dimissioni le decide grillo, se fa cavolate paga 150.000 euro e dovrà condividere la sua scelta con uno staff di supervisori: ‘Non era meglio eleggere i supervisori?‘, si chiede Crozza, secondo cui – visto che i supervisori riferiranno alla Casaleggio che a sua volta riferirà a Grillo – Roma la governa ‘Il marchese del Beppe Grillo: Belin mi dispiace…. ma io sono io… e voi non siete un cazzo… E’ meraviglioso‘, conclude Crozza a diMartedì, nella copertina del 7 giugno 2016.

    738

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN diMartedìLa 7Maurizio CrozzaPersonaggi TvProgrammi TV Ultimo aggiornamento: Martedì 14/06/2016 09:45
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI