Crozza a diMartedì, la copertina del 29 settembre 2015 [Video]

Crozza a diMartedì, la copertina del 29 settembre 2015 [Video]

Crozza a diMartedì, la copertina del 29 settembre 2015 [Video]

    Crozza a diMartedì, la copertina del 29 settembre 2015 (video). Secondo il comico, questa settimana erano tutti in America, il premier Renzi, il Papa e il sindaco Marino: “tutti e tre avevano motivi nobilissimi per allontanarsi da Roma”. Dice Crozza sul Primo Cittadino della Capitale che, tutte le volte che è via da Roma, in città succede qualcosa: I Casamonica un mese fa, ieri il soffitto caduto nella metropolitana: “Marino le sa prima certe cose, le sente, sente il pericolo come i cani coi terremoti”.

    Crozza a di Martedì del 29 settembre 2015: da Marino a Renzi

    Crozza

    In queste ore, però, è polemica intorno al sindaco Marino anche per via del suo viaggio a Philadelphia. Il Pontefice ha smentito di averlo invitato e allora Crozza-Papa Francesco non poteva non commmentare. “’De Marino non so niente! M’è apparso in America come la Madonna”.

    A sentire il comico, c’è chi a Roma vorrebbe mandare Marino su Marte. Tra l’altro hanno da poco scoperto che sul pianeta rosso c’è acqua salata. “L’unico modo per scoprire se Marte è abitato è spedirci Marino.

    Se nessuno si lamenta vuol dire che non c’è vita….Se anche ci fosse un batterio sarebbe già lì a chiedere le sue dimissioni”.

    Guarda il video completo

    Crozza a di Martedì del 29 settembre 2015: da Salvini a Berlusconi

    dimartedi

    Il commento di Crozza, durante la copertina a di Martedì, è arrivato anche a proposito di Renzi intervistato dalla CNN. “Non so bene se lui ha più la testa di Roosevelt o quella di Custer. A occhio direi che ha più quella di Custer. Sì, è più testa di Custer lui”.

    E, su Salvini che voleva andare in Nigeria, Crozza a di Martedì ha detto: “E’ come se Schettino chiedesse il permesso per andare al salone nautico a Genova”. Per finire, lo scandalo Volkswagen “per anni la Germania è stata contraria a chi voleva uscire dall’euro e poi è uscita lei dall’Euro 5″ e il compleanno di Berlusconi che, oggi 29 settembre 2015, compie gli anni “in realtà sarebbero 79 candeline, ma dieci sono passate con Verdini…”

    429

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI