Crozza a diMartedì, la copertina del 27 ottobre 2015: Renzi-Marino come Rossi-Marquez [VIDEO]

Anche la sfiga della Merkel e le pistole di Buonanno nel monologo del comico

da , il

    Maurizio Crozza a diMartedì, la copertina comica del 27 ottobre 2015: il video. Su La7 comico saluta il conduttore Giovanni Floris e passa subito al caso Marino: ‘Marino è sfiduciato da tutti, come può restare? Fa uno Stato a parte? Così abbiamo Vaticano, San Marino e…Marino‘, la premessa. Crozza passa poi al duello Valentino Rossi-Marquez paragonati a Renzi e Marino: il premier non ha mai trovato il tempo di telefonare al sindaco dimissionario di Roma, ma a Rossi sì: il Pd si è spaccato e Cuperlo ha chiamato Marquez, Fassina non ha capito nulla e ha chiamato Max Biaggi e Landini ha chiamato Giacomo Agostini.

    Ancora Maurizio Crozza, nella copertina di diMartedì del 27 ottobre 2015, ricorda il viaggio del premier in Sud America, che è fortunata perché – la battuta del premier secondo il comico – essendo stata scoperta da Amerigo Vespucci poteva chiamarsi Vespuccia: una battuta che persino i comici di Colorado trovano vecchia, ma nessuno ha riso quanto gli evasori che Renzi afferma di aver scoperto grazie alla tecnologia, 220.000 con un click: ‘Hanno riso tutti, anche chi stava pagando idraulico 3000€ contanti‘.

    Guarda il video completo

    Crozza a diMartedì del 27 ottobre 2015: il caso Orlandi

    Chi ha riso meno, per il comico, è la Orlandi, secondo cui l’Agenzia delle Entrate sta morendo per colpa del governo che ha declassato i funzionari: ‘Come se Sherlock Holmes ammazzasse Watson con una coltellata durante le indagini: non è elementare – fa il comico imitando renzi – è elettorale‘. Per Crozza, il premier vuol far fuori la Orlandi con lo stesso metodo usato con Marino, però la Orlandi ha tutti gli scontrini, inclusi quelli di Renzi.

    Crozza a diMartedì del 27 ottobre 2015: la sfiga della Merkel

    Sempre Maurizio Crozza, nella copertina di diMartedì del 27 ottobre 2015, ricorda l’annuncio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità secondo cui la carne rossa è cancerogena: ‘La Merkel dovrà ritirare milioni di wurstel, la gente è così in panico che ha paura anche del wurstel passivo, fra un po’ faranno le salsicce elettroniche’.

    Crozza a diMartedì del 27 ottobre 2015: le pistole di Buonanno

    Ma c’è di peggio, in Italia, come Buonanno della Lega Nord che mostra una pistola in diretta tv e annuncia il bonus pistola, 250 euro di incentivi per chi si compra un’arma: ‘Chi saranno i primi a comprarsi un anno, testa di Buonanno? I ladri. Ci manca il bonus mitragliatrice, cannone, porta-aerei‘. Si chiude con la citazione (parodiata) di Einstein: ‘Non so armi della 3a Guerra Mondiale ma so che la 4a la farà scoppiare Buonanno’.