Crozza a Ballarò: Gli alieni sono tra noi, Berlusconi detto Man is Back [VIDEO]

Maurizio Crozza a Ballarò dell'11 dicembre 2012:gli alieni sono tra noi e Berlusconi è detto Man is Back

da , il

    video copertina maurizio crozza ballarò 11 dicembre 2012 berlusconi alieno man is back

    Si ride come non mai con la copertina satirica di Maurizio Crozza a Ballarò dell’11 dicembre 2012. Il monologo di Crozza che ha aperto la quattordicesima puntata stagionale del talk show politico di Rai Tre condotto da Giovanni Floris si è concentrato sulla ridiscesa in campo di Silvio Berlusconi, ribattezzato per l’occasione ‘l’alieno detto Man Is Back’!

    Crozza a Ballarò prende spunto dalle (ironiche?) dichiarazioni del primo ministro russo Dmitrij Medvedev sulla presenza degli alieni tra noi (‘Tutte le notizie dettagliate su questo argomento potete ricavarle dal noto film americano Men in black’) per confezionare una straordinaria copertina di Ballarò sul tema.

    Giova, gli alieni sono tra noi, lo dicono tutti, anche Medvedev, e per capire il fenomeno basta guardare il film Men in Black con Will Smith.

    Gli alieni, insomma, sono camuffati tra noi e Silvio Berlusconi potrebbe essere uno di loro: ‘Giova, sarà mica un alieno? È piccoletto, orecchie enormi, capelli finti, faccia di plastica…. sì, potrebbe essere… Gli alieni cosa fanno di solito? Cercano ossessivamente di entrare in altri corpi… combacia! Ma lui non è man in black, è man is back! L’uomo che torna! Ma quanto dura sta saga?‘.

    Secondo Crozza è la sesta volta che torna e sempre con la stessa trama: ‘è venuto sulla Terra con due scopi precisi, liberarsi dai processi e per riprodursi, purtroppo gli è scappata la mano ed è finito in altri processi proprio mentre cercava di riprodursi!‘.

    Del resto, continua Crozza a Ballarò, deve essere per forza un alieno uno che dice ‘ma che c’importa dello spread’: ‘mi auguro che venga da Orione perché così sarebbe una orionata pazzesca detta da un orione!‘.

    E dallo stesso pianeta, Orione, non può che venire anche l’ex ministro Renato Brunetta, altro politico preso di mira da Maurizio Crozza perché ha dichiarato di non avere i soldi per pagare l’Imu e di essere stato costretto a chiedere in banca un prestito per la seconda rata: ‘è colpa di Monti, non ho soldi, ho 4000 case ma sono tutte piccole, lo sa dove vivo io, nel calendario dell’avvento …! Ma non vi fa tenerezza, non vi fa venire voglia di mettere la mano in tasca e tirare fuori… una clava?’.

    Crozza continua imitando un altro alieno, Formigoni: ‘Cosa vi avevo detto? Quando lo dicevo io tutti a prendermi per pazzo, siccome l’ha detto Nedved della Juve allora è vero… Io sono stato anche sull’astronave ma non posso dimostrarlo perché non ho la ricevuta!‘.

    Infine si passa al tema delle elezioni con gli italiani che non vedevano l’ora che iniziasse la campagna elettorale: ‘hanno la stessa voglia che ha uno svizzero di sparare i botti illegali a capodanno nei vicoli di Napoli! Sarà una campagna elettorale in compagnia degli alieni. Domani Berlusconi, detto Man is Back, sarà da Bruno Vespa con il neuralizzatore che cancella la memoria e dirà: Che figata, ricominciamo tutto daccapo, guardate il flash, dimenticherete gli ultimi 20 anni e noi non ci siamo mai visti… Bene, salve, mi presento: sono Silvio Berlusconi, tolgo il bollo dell’auto e abolisco l’Imu. Votatemi!