Crozza-Formigoni a Ballarò del 9/10/2012: il Pirellone è stregato! [VIDEO]

Nella copertina satirica di Ballarò, Maurizio Crozza riflette amaramente sullo stato disastroso in cui versa l'Italia, tra corruzione, mafia e vergognosa inciviltà

da , il

    Crozza-Formigoni a Ballarò del 9/10/2012: il Pirellone è stregato!

    La copertina satirica di Maurizio Crozza a Ballarò è un inno al nostro Paese, a quanto l’Italia stia dando il meglio di sè in questo periodo. Dalla corruzione politica alle amministrazioni sciolte per mafia, passando per le lotte intestine ai partiti e i deputati che bucano le gomme alle auto dei disabili. Come si può fare meglio di così?

    L’Italia sta dando meglio di sè, parola di Mario Monti.

    ‘Tanto che il ministro Cancellieri ha sciolto il comune di Reggio Calabria per mafia. E pare che sia stata la Regione Lombardia a indicare alla Fondazione Maugeri i nomi da corrompere. Meno male, per un attimo ho temuto fosse stato Formigoni.’

    Lupus in fabula, Crozza si trasforma immediatamente nel governatore della Lombardia. Il Formigoni crozziano si lancia nella propria arringa difensiva in merito a tutti gli scandali che hanno coinvolto la sua amministrazione: il Pirellone è stregato!

    ‘Da alcuni anni si sentono delle voci nei corridoi del Pirellone. Ci sono i fantasmi. Perché i fantasmi mica scelgono le case popolari, vanno nelle costruzioni d’eccellenza!’

    Ma la notizia del giorno è che Silvio Berlusconi non si ricandida. Sono vent’anni che il mondo aspetta questo annuncio. Peccato che il non-statista avesse promesso la non-discesa in campo già nel 1994. Corsi e ricorsi storici, che ci porteranno dritti verso l’Armaghedin.

    Al comune di Milano si sono ridotti a rubare ai bambini e ai ciechi. Cos’altro dobbiamo fare di più, bucare le ruote ai disabili? Ebbene, c’è chi è riuscito a fare anche questo. Antonio Piazza del PdL ha parcheggiato la sua Jaguar in un posto riservato ai portatori di handicap, suscitando le proteste di un cittadino che avrebbe avuto diritto a quel posto. Il disabile ha chiamato i vigili urbani e Piazza ha aspettato che se ne andassero per poi tagliare le gomme all’auto del disabile. Per la cronaca, il campione di civiltà è stato espulso dal partito ed è fuggito in Sicilia inseguito dalle polemiche. Perché non c’è mai fine al meglio.

    Intanto, il Consiglio di Stato ha bloccato il decreto per far pagare l’IMU alla Chiesa:

    ‘Ma perché non la paghiamo noi l’IMU alla Chiesa già che ci siamo? Istituiamo l’8 per IMU.’

    Anche il PD sta dando il meglio di sè con la lotta alle primarie: tutti che accusano tutti e che, pur di non andarsene, modificano il regolamento del partito.

    Speriamo che anche Grillo riesca a dare il meglio di sè domani, attraversando a nuoto lo stretto di Messina. Ma perché vuole fare una cosa simile? Gliel’ha consigliato Casaleggio: ‘Vai tranquillo, Beppe, ho visto su Google Maps che sono solo pochi centimetri.’