Crimini Bianchi trasferito su Italia1

Crimini Bianchi trasferito su Italia1

Crimini Bianchi trasferito per flop su Italia1, mentre Anna e i Cinque raddoppia nel prime time di Canale 5 andando in onda martedi e mercoledì

    Anche Crimini Bianchi entra nel novero dei flop d’inizio stagione di Canale 5. Dopo le prime due puntate al di sotto degli obiettivi d’ascolto (13, 89% di share), Mediaset ha deciso di trasferire la serie con Ricky Memphis e Daniele Pecci il lunedì sera, nella serata Hot/Doc di Italia1, alle 22.10 dopo Grey’s Anatomy. Collocazione che dovrebbe partire dal 13 ottobre, mentre raddoppia in prima serata su Canale 5 Anna e i Cinque, in onda il martedì e il mercoledì.

    Crimini Bianchi è il secondo titolo fictional di Mediaset che subisce la mannaia dei responsabili di palinsesto. Dopo la cancellazione di Medici Miei, la maledizione del ‘medical’ colpisce addirittura la Taodue, finora imbattibile nella produzione di titoli seriali. In effetti il medical è un genere che in Italia sembra non riuscire a trovare una propria identità, nonostante la forte linea investigativa della serie tanto voluta da Pietro Valsecchi, subissato di critiche e accuse alla viglia della messa in onda. L’ambiente ospedaliero non piace al pubblico italiano, almeno non quello di casa nostra: se Grey’s Anatomy, Dr. House, Scrubs, Nip/Tuck sono serie amate almeno da un certo target, molti sono i titoli italiani che hanno incassato scottanti insuccessi, da Camici Bianchi a Nati Ieri, giusto per fare un paio di esempi.

    Va bene l’hospital d’oltreoceano, che guarda ad un pubblico giovane e appena adulto, meno bene quello nazionale che, per tradizione, collocazione, linee editoriali delle nostre emittenti, non può che rivolgersi a un pubblico più maturo, evidentemente incline a non voler lasciarsi andare alle storie di corsia neanche in tv.

    Ciò detto Crimini Bianchi aspetta un trasferimento: proprio per quanto detto prima si cerca spazio su Italia1, nel tentativo di dare un traino forte ad un programma che vuole guardare ai giovani (considerato anche lo stile di regia obiettivamente fastidioso per chi ha superato gli ‘anta’). Da lunedì 13 ottobre, quindi, potrebbe passare su Italia1 alle 22.10, dopo Grey’s Anatomy, giusto il tempo necessario per esaurire le otto puntate da 50′ (divise in quattro appuntamenti) non ancora trasmesse.

    Canale 5, invece, lascia tutto in mano a Sabrina Ferilli e alla sua Anna e i Cinque, collocata al martedì e al mercoledì in prima serata: a lei il compito di contrastare Tutti Pazzi per la Tele di Antonella Clerici e la sempreverde Raffaella Carrà con il suo Carràmba che Fortuna. Compito arduo, che forse solo una sexy babysitter può portare a termine.

    536

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI