Criminal Minds, lascia lo showrunner; novità per Damage Control, Missing, Rem e Prime Suspect

Criminal Minds, lascia lo showrunner; novità per Damage Control, Missing, Rem e Prime Suspect

Simon Mirren, produttore esecutivo e showrunner di Criminal Minds, potrebbe lasciare lo show alla fine di questa stagione; casting per i nuovi pilot 2011-12

    simon mirren autore di criminal minds al roma fiction fest 2010 168012

    Simon Mirren, produttore esecutivo e showrunner di Criminal Minds, potrebbe lasciare lo show alla fine di questa stagione in virtù del contratto firmato con la Sony Pictures TV che partirà da giugno e che consentirà a Mirren di lavorare a The Sector, pilot di Cinemax. L’addio di Mirren pone un grosso problema alla produzione di Criminal Minds, visto che ad ottobre scorso aveva praticamente preso il posto di Ed Bernero, che si è dedicato allo spinoff di CM dopo l’addio di Chris Mundy e che ultimamente ha cominciato a lavorare a Partners, nuovo poliziesco ABC. A dirigere il tutto dovrebbe essere Erica Messer, produttrice dello show cui si è unita sin dopo il pilot.

    Sul fronte pilot, due novità in casa ABC, Guillermo Diaz apparirà in Damage Control, pilot di Shonda Rhimes vagamente basato sulla figura di Judy Smith che ci consentirà di conoscere la vita privata e professionale di Olivia Price (Kerry Washington), il cui lavoro consiste nell’arginare i colpi all’immagine subiti dai personaggi famosi. Diaz sarà Huck, paralegale e hacker. ABC anche per Ashley Judd che sarà la protagonista di Missing, serie estiva con protagonista un’ex agente CIA che viaggia in Europa per ritovare sui figlio.

    Toby Stephens apparirà nel remake di Prime Suspect (NBC), protagonista Maria Bello nel ruolo di Jane Timoney, che deve convincere i poliziotti di un distretto di New York che una donna è brava tanto quanto loro. Stephens sarà il fidanzato della protagonista, che vive con lei e che la aiuta a superare le avversità della sua vita privata e professionale; il personaggio avrà anche un’ex moglie che non vuole che il figlio conosca e viva in casa di Jane.

    Jason Isaacs sarà protagonista e produttore di Rem (NBC), poliziesco à la Inception di Kyle Killen in cui un poliziotto, in seguito ad un incidente, vive in due realtà (una delle quali è falsa). Dopo la fine di Brotherhood, all’attore erano stati offerti diversi pilot, tutti rifiutati perché impegnato con le riprese del settimo film di Harry Potter.

    Adam Campbell è infine il primo attore scritturato in My Life As an Experiment, comedy NBC prodotta da Jack Black in cui un giornalista si infila nelle situazioni più strane pur di scrivere un pezzo; Campbell sarà il boss del suddetto protagonista.

    Foto: movieplayer

    462