Covert Affairs rinnovata per una seconda stagione (foto e video)

Covert Affairs rinnovata per una seconda stagione (foto e video)

Covert Affairs rinnovata per una seconda stagione; anche nel 2011 rivedremo Piper Perabo e Christopher Gorham nel ruolo di spie

    Usa Network ha rinnovato lo spydrama Cover Affairs, serie che giusto questa settimana ha toccato il suo record personale con 5.4 milioni di telespettatori: trattandosi di una nuova serie è praticamente un record, confermato dal fatto che CA è lo show numero 1 del martedì tra i canali via cavo e sempre la numero 1 tra le nuove serie dell’anno nella fascia 18-49.

    Buone notizie per i fan di Covert Affairs, il nuovo Alias di Usa Network (con tutte le differenze del caso) è stato rinnovato per una seconda stagione dopo la messa in onda di soli sei episodi, nei quali la serie ha registrato un consenso crescente di pubblico e critica; complessivamente, la serie è vista in media da oltre 5 milioni di telespettatori a settimana, tra live, repliche e dvr; una buona notizia dopo l’incidente capitato alla protagonista, che un paio di giorni fa si è fatta male al ginocchio mentre girava una scena della serie.

    Creata da Matt Corman con l’aiuto di Chris Ord, tagline “Single woman. Double life”, Covert Affairs vede protagonista Piper Perabo (Coyote Ugly, Beverly Hills Chihuahua) nel ruolo della giovane Annie Walker, agente CIA che viene promossa sul campo senza neanche aver completato l’addestramento. La nostra è indubbiamente dotata (oltre a varie doti fisiche, parla fluentemente inglese, russo, spagnolo, turco, ebreo, tedesco e portoghese) ma a Peter Gallagher (The O.C., Californication) e Kari Matchett (Invasion), aka Arthur e Annie Campbell, marito e moglie con problemi coniugali e capi della protagonista al National Clandestine Service (NCS) e alla Domestic Protection Division (DPD) interessa di più il di lei legame – durato tre settimane, ma ancora vivo – con Ben Mercer (Eion Bailey), ex fidanzato di Annie ed ex agente CIA attualmente in fuga.

    Ad aiutare la nostra ci saranno Christopher Gorham (Ugly Betty, Harper’s Island) nel ruolo di August (“Auggie”) Anderson, ex militare della CIA addetto alle operazioni speciali che dopo essere rimasto cieco in una missione in Iraq è il supporto tecnico (e qualche volta morale) di Annie, e Sendhil Ramamurthy (Heroes) quale Jay Wilcox, altro agente CIA figlio di un ex capo (interpretato da Gregory Itzkin di 24) della CIA. La protagonista avrà anche una sorella (Anne Dudek, vista in House, Mad Men e Big Love) con marito e due figlie, ma tutti saranno all’oscuro del vero mestiere di Annie, ufficialmente impiegata allo Smithsonian.

    Per quanto ci riguarda, Covert Affairs e una serie fresca e godibile e – almeno nei primi sei episodi – con una trama orizzontale accennata ma mai pesante, il tipico prodotto estivo che garantisce azione e divertimento quando le grandi serie sono in fase di produzione: nell’attesa di vederla in Italia, gli americani sono sicuri che anche la prossima estate ritroveranno le avventure di Annie Walker & Co.

    Covert Affairs – Trailer


    Covert Affairs – La sigla

    635