Costantino della Gherardesca a Televisionando: ‘Pechino Express 4 sarà il programma dell’amore’ [INTERVISTA]

Costantino della Gherardesca a Televisionando: ‘Pechino Express 4 sarà il programma dell’amore’ [INTERVISTA]

Costantino della Gherardesca a Televisionando: 'Pechino Express 4 sarà il programma dell'amore' [INTERVISTA]

    ‘Il programma dell’amore’: così Costantino della Gherardesca ha definito la quarta edizione di Pechino Express durante la conferenza stampa che anticipa la messa in onda della prima puntata (qui il video con le prime immagini del cast). Anche quest’anno 8 coppie in gara: i 16 viaggiatori percorreranno quasi 10mila chilometri, attraverseranno Ecuador, Perù e Brasile, fino a raggiungere la meta, Rio de Janeiro. Televisionando ha incontrato il conduttore, o meglio, il narratore dell’adventure show di Rai 2: le sue dichiarazioni nel video in apertura e subito dopo il salto.

    Costantino della Gherardesca al timone della quarta edizione di Pechino Express. Sei pronto?

    ‘Sono prontissimo per Pechino Express.

    Quali saranno le novità della quarta edizione?

    Le novità saranno il continente, che è il sud America, l’ambientazione radicalmente diversa, il clima radicalmente diverso. Saremo in Paesi in cui farà poche volte caldo, più spesso freddo: in Perù ci saranno degli altipiani con pochissimo ossigeno, sarà poco ospitale e molto difficile per i nostri viaggiatori.

    L’anno scorso ci hai detto che avevate alzato l’asticella per mettere in difficoltà il cast. Quest’anno siete stati più clementi?

    Quest’anno siamo stati più o meno uguali, ma molto più cattivi per quanto riguarda le prove che il cast dovrà affrontare.

    Hai definito Pechino Express ‘il programma dell’amore’: spiegaci meglio.

    Beh, dovete aspettarvi una cosa assolutamente inedita a Pechino Express! Quest’anno, non si sa perché, hanno deciso quasi subito di innamorarsi fra di loro e formare delle relazioni sentimentali e sessuali, non capisco perché, non ci ho potuto fare nulla.

    Pechino Express 4 è stato largamente anticipato dal gossip che riguarda quattro dei viaggiatori in gara: Naike Rivelli, Yari Carrisi, Scialpi e Roberto Blasi. Cosa ci dobbiamo aspettare?

    Non ci saranno solo queste relazioni, che ovviamente vedrete in video perché non censuriamo nulla, mandiamo tutto in onda! Ci saranno anche altre dinamiche sentimentali, non so perché ma quest’anno erano così presi ormonalmente fra di loro!

    Secondo te, perché?

    Forse perché sono più giovani?! E’ un cast più giovane, quindi ancora non hanno raggiunto l’età mia o della Marchesa!

    Avete esplorato quasi tutti i continenti. Pensate di girare anche in Australia?

    Mancano ancora tanti altri Paesi, come l’Africa, il Medio Oriente e l’Australia.

    Hai sempre detto che la destinazione di Pechino Express non deve essere una destinazione facile. Perché?

    Io sono dell’idea che la destinazione deve essere un posto dove la cultura è sconosciuta al pubblico italiano, un posto interessante da scoprire televisivamente e per i viaggiatori.

    477

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI