Pilot: arrivano “Quei bravi ragazzi” e The Crew, drama familiare/automobilistico

Pilot: arrivano “Quei bravi ragazzi” e The Crew, drama familiare/automobilistico

Aggiornamenti sui nuovi pilot: confermata la serie tv da "Quei bravi ragazzi", mentre NBC pensa a The Crew, drama familiare sullo sfondo della Nascar

    QUEI BRAVI RAGAZZI DIVENTA UNA SERIE TV

    La serie tv dal film “Quei bravi ragazzi” si farà, non sappiamo né quando né dove (grande newtork o tv via cavo?) ma dopo l’anticipazione dei mesi scorsi poche ore fa Nicholas Pileggi, autore del libro “Il delitto paga bene” da cui il film fu tratto, conferma in un’intervista che “io voglio farlo e Marty (Scorsese, regista del film) vuole farlo, la Warner Bros vuole farlo“. Ovviamente, visto il finale del film, è impossibile pensare/realizzare un sequel, ma l’idea sarebbe quella di un prequel che racconti gli anni precedenti agli eventi narrati nel film, concentrandosi in particolare sull’adolescenza ed i primi passi nella criminalità di Henry Hill (Ray Liotta al cinema), che dopo piccole condanne (tipo il contrabbando di sigarette) si specializzò in rapine, scommesse truccate, truffe con carte di credito e pure narcotraffico.

    Se alla mafia preferite le corse d’auto, sintonizzatevi invece su NBC, la rete sta producendo “The Crew”, un drama familiare ad alto tasso di testosterone ambientato nel mondo delle corse della Nascar, gare automobilistiche corse prevalentemente tra Stati Uniti, Canada e Messico che – dopo il Super Bowl – sono l’evento più seguito negli Usa.

    Lo show sarà sceneggiato da Joe Pokaski di Heroes, e racconterà la storia di una famiglia i cui componenti hanno sogni, vite, problemi e opportunità differenti, ma che come team Nascar condividono l’obiettivo di fare del loro meglio.

    Non è la prima volta che le corse d’auto provano ad essere trasposte sul grande schermo, ma la NBC sembra fare sul serio, tanto che sono già cominciati i contatti con la federazione affinché nella serie possano essere usati nomi, loghi, tracciati e filmati di repertorio.

    330

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE