Concerto per l’Emilia: stasera su Rai Uno lo show per le popolazioni terremotate

Concerto per l’Emilia: stasera su Rai Uno lo show per le popolazioni terremotate

Va in onda stasera su Rai Uno Concerto per l'Emilia, serata benefica per le popolazioni colpite dal terremoto condotta da Fabrizio Frizzi con la partecipazione di numerosi artisti emiliano-romagnoli come Laura Pausini, Ligabue e Raffaella Carrà

    rai1 concerto per l emilia

    Stasera in diretta su Rai Uno dallo stadio Renato Dall’Ara di Bologna andrà in onda il Concerto per l’Emilia, lo show benefico organizzato in favore delle popolazioni e delle zone colpite dai due devastanti terremoti del 20 e 29 maggio scorso che hanno provocato la morte di 27 persone e migliaia di sfollati. All’appuntamento con la solidarietà e con la musica, ideato da Beppe Carletti dei Nomadi e da Francesco Guccini, prenderanno parte decine di cantanti e musicisti famosi originari dell’Emilia Romagna: ad aiutare e sostenere gli abitanti in difficoltà della propria regione saranno tra gli altri Laura Pausini (di Solarolo), Zucchero (di Reggio Emilia), Gianni Morandi (di Monghidoro), Ligabue (di Correggio), la grande Raffaella Carrà (di Bologna) e Caterina Caselli (di Sassuolo) che tornerà a cantare a 12 anni dalla sua ultima apparizione al Festival di Sanremo 1990 e a oltre 40 dal suo ultimo concerto. Grande assente sul palco Vasco Rossi, che dalla sua pagina Facebook ha fatto sapere polemicamente di non essere d’accordo con questo tipo di beneficenza ‘poco costoso e poco faticoso’.

    Il Concerto per l’Emilia, a cura della direzione Rai Intrattenimento di Giancarlo Leone, andrà in onda su Rai Uno dalle 21:20 con la conduzione di Fabrizio Frizzi, la regia di Sergio Colabona e la scenografia di Marco Calzavara.

    Sul palco allestito allo stadio Dall’Ara di Bologna, che ha registrato il tutto esaurito, saliranno tra gli altri anche Cesare Cremonini (di Bologna), Nek (di Sassuolo), gli Stadio, Paolo Belli (di Formigine), Samuele Bersani (di Rimini), Luca Carboni (di Bologna), Andrea Mingardi (di Bologna), Cisco e i Modena City Ramblers (di Carpi), Andrea Griminelli (di Correggio). Gli artisti, che partecipano a titolo gratuito, senza alcun tipo di rimborso spese, daranno vita ad inedite esibizioni dal vivo e a speciali duetti che entusiasmeranno il pubblico. In scaletta anche un omaggio a Lucio Dalla: Morandi e gli Stadio di Gaetano Curreri canteranno insieme uno dei pezzi più celebri del cantautore bolognese scomparso pochi mesi fa, ovvero Piazza Grande, dedicato al capoluogo emiliano.

    L’intero ricavato della serata evento, proventi della vendita dei biglietti e dei diritti Siae, sarà devoluto in beneficenza al fondo istituito dalla Regione Emilia Romagna in favore della popolazione terremotata.

    Anche i telespettatori da casa potranno partecipare alla raccolta fondi per la ricostruzione dell’Emilia (valida anche per le popolazioni della Lombardia e del Veneto) donando due euro attraverso un sms o una telefonata al numero 45500.

    Per assistere al live del backstage, ecco una diretta offerta da Streamit-Twww.tv

    521

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Prima serataRai 1Musica