Comic Con 2008: gli spoiler per Dexter

Comic Con 2008: gli spoiler per Dexter

La terza stagione di Dexter debutterà sulla Showtime il 28 settembre, ed a dispetto degli scettici, per la rete via cavo si prospetta un grande successo: scettici non perché non ‘fiduciosi’ nella qualità della serie, ma perché non credo che la decisione della CBS, durante lo sciopero degli sceneggiatori, di mandare in onda una versione di Dexter ‘purgata’ della violenza, porterà ascolti alla Showtime

    La terza stagione di Dexter debutterà sulla Showtime il 28 settembre, ed a dispetto degli scettici, per la rete via cavo si prospetta un grande successo: scettici non perché non ‘fiduciosi’ nella qualità della serie, ma perché non credo che la decisione della CBS, durante lo sciopero degli sceneggiatori, di mandare in onda una versione di Dexter ‘purgata’ della violenza, porterà ascolti alla Showtime.

    In attesa di conferme, “l’esperimento CBS” sembra abbia avuto successo, visto non solo il pannello di Dexter al Comic Con di San Diego è stato uno dei più affollati, ma la serie si è guadagnata cinque nomination agli Emmy, tra cui Miglior serie drammatica e Miglior attore protagonista”. Ma di cosa hanno parlato Michael C. Hall, Julie Benz e gli sceneggiatori Clyde Phillips e Melissa Rosenberg? Lo scoprirete, a vostro rischio, continuando la lettura, che ovviamente contiene spoiler più o meno innocui sul proseguio della serie…

    L’incontro di Dexter era moderato da Kristin Dos Santos di E!, una moderatrice migliore di tanti moderatori di professione, che ha lasciato parlare gli attori e le immagini: in particolare, nel corso del dibattito Michael C. Hall ha detto che “Dexter sarà particolarmente impegnato con la gente da uccidere“.

    I fan americani hanno anche potuto dare un’occhiata a Jimmy Smits, il nuovo (e ambizioso) assistente del procuratore distrettuale: Miguel Prado, questo il nome del personaggio dell’attore, parlerà Inglese con un accento ispanico/cubano, e sarà un uomo “legato ai vincoli familiari, impegnato nel ripulire le strade di Miami”.

    Michael C.Hall si è detto entusiasta di avere Smits nella serie, “perché avere in un prodotto come Dexter qualcuno come lui è un grosso colpo”; Come avevamo anticipato, inoltre, Miguel Prado diventerà, “in un certo senso”, il primo amico di Dexter.

    Secondo C.Hall, Dexter si è lasciato alle spalle suo padre, ed ora è alla ricerca di “proprio sé stesso in un nuovo modo“, che non è, come ha ironizzato qualche spiritosone, quello che segue nel video sotto: sebbene intitolato con Dexter Leaked Season 3 Clip (ossia Scene rubate dalla terza stagione di Dexter), la scena in questione è tratta infatti da Six Feet Under; a proposito di video, nel corso del Comic Con è stato mostrato il trailer della terza stagione, e una scena di “sesso energico” tra Dexter e Rita, con la tagline: “The Student Becomes the Master” (L’allievo diventa il maestro).

    Dexter Leaked Season 3 Clip (Six Feet Under)


    Tornando alla trama della terza stagione, non rivedremo l’agente Lundy, notizia accolta con grande disappunto dai fan, che potranno però consolarsi seguendo “l’evoluzione di Dexter come uomo“; quanto ai ‘tagli’ succitati, invece, gli sceneggiatori si sono detti “contenti” della ‘censura’ della CBS, visto che la serie “è diventata accessibile in modo diverso, li hanno ‘attirati’ con la promessa di meno violenza e conquistati con la qualità”.

    Chiudiamo, infine, con una semi-casting news, ossia – come emerso nei giorni scorsi- la possibilità che l’attrice Julie Benz lasci Dexter per Dollhouse: la Benz ha spiegato di non essere stata contattata da Joss Whedon (come da ‘gossip’), ma che se ciò avvenisse, risponderebbe di sì in un secondo! Ed ora…il video della terza stagione!!!

    869