Comic Con 2009, proiezione in anteprima per “Epitaph One” (video)

Brutte notizie per i fan di Dollhouse: la premiere della seconda stagione, prevista per il 18 settembre, è stata spostata al 25

da , il

    Brutte notizie per i fan di Dollhouse: la premiere della seconda stagione, prevista per il 18 settembre, è stata spostata al 25; la buona notizia? L’episodio sarà diretto e sceneggiato da Joss Whedon, che nei giorni scorsi ha parlato anche del misterioso episodio ‘Epitaph One’, che sarà inserito all’interno del dvd americano della prima stagione della serie, in uscita il 28 luglio: in alto, lo sneak peek diffuso da Fox in previsione dello screening al Comic Con 2009.

    Originariamente previsto dopo Omega, puntata andata in onda l’otto maggio sulla Fox, “Epitafh One”, misterioso tredicesimo episodio di Dollhouse è sceneggiato da Tim Minear (anche regista) assieme a Joss Whedon, Jed Whedon e Maurissa Tancharoen. Come da descrizione, “il regno del terrore di Alpha continua, e la sua ossessione per Echo si rivela pericolosa per Caroline. Ballard deve prendere una decisione che potrebbe cambiargli la vita, una bambola verrà disattivata per sempre e scopriremo il passato choccante di un’altra“. Secondo un insider “Epitafh One‘ chiude alcune porte e ne lascia aperte altre, ed è da intedersi come season finale“.

    Secondo quanto riportato da Ew.com, “Epitaph One” è ambientato nel 2019, quando Caroline (Eliza Dushku), scappata da tempo dalla Dollhouse, torna nella sede della misteriosa organizzazione – abbandonata da tempo – assieme a Paul (Tahmoh Penikett). Come da video, si intuisce che l’unica rimasta nella struttura è Whiskey (Amy Acker), totalmente ripulita e trovata da un gruppo di ribelli (ma c’è chi dice siano agenti dell’FBI) tra cui Felicia Day.

    Ci saranno frammenti di tutto e di nulla – anticipa Joss Whedon – ogni flashback risponderà alle domande su dove siano i personaggi, ma porterà altre domande, ad esempio come e quando siano finiti lì”. Il creatore di Dollhouse si è detto d’accordo con la decisione (o meglio, ha detto di capire la decisione della Fox) di passare “Epitaph One” direttamente in dvd: “È un episodio totalmente differente, ha una struttura differente, distante da Dollhouse, quindi sarebbe stato ridicolo mandarlo in onda una settimana dopo l’ultimo . È anche un episodio ‘insano’, per quanto abbiamo seguito un percorso che porterà ad una conclusione logica: che le persone sono terribili, e continueranno a tentare di distruggersi l’una con l’altra”. Qui sotto, un altro video promozionale dell’episodio.