Comic Con 2009 – Heroes: il video del “Volume 5: Redemption”

Comic Con 2009 – Heroes: il video del “Volume 5: Redemption”

Grandi attese sulla quarta stagione di Heroes (Volume 5: Redemption), il cui video promozionale - vedi sopra - è stato presentato nel weekend al Comic Con 2009 di San Diego, con reazioni varie; molto più sentite, invece, le reazioni agli spoiler offerti da Tim Kring

da in Comic Con 2012, Heroes, Interviste, Primo Piano, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV di fantascienza, Video, Tim Kring
Ultimo aggiornamento:

    Grandi attese sulla quarta stagione di Heroes (Volume 5: Redemption), il cui video promozionale – vedi sopra – è stato presentato nel weekend al Comic Con 2009 di San Diego, con reazioni varie; molto più sentite, invece, le reazioni agli spoiler offerti da Tim Kring.

    Oltre a Kring, al Comic Con 2009 c’erano Jack Coleman (Noah Bennet), Masi Oka (Hiro Nakamura), Hayden Panettiere (Claire Bennet), Adrian Pasdar (Nathan Petrelli), Zachary Quinto (Sylar) e Milo Ventimiglia (Peter Petrelli), oltre alle new entries Robert Knepper, Dawn Olivieri, Ray Park e Madeline Zima.

    Smentito lo storyline saffico tra Claire e l’amica del college (anche nel trailer – dove vediamo pure personaggi morti che tornano, tra cui Ali Larter, diventata un Terminator trasparente – Claire bacia una ragazza) Kring ha spiegato che da tempo lavora sulla tematica della Redenzione, “un tema sviluppabile – ha spiegato – ora che gli Heroes possono essere artefici del loro destino non essendo più cacciati dal governo“.

    Come avevamo anticipato, nella quarta stagione di Heroes ci sarà un ritorno sulle vite “normali” dei personaggi: Matt Parkman torna in polizia (con un nuovo partner), Peter farà il paramedico, Claire va al college; Hiro sarà invece particolarmente sfigato, visto che continuerà a viaggiare nel tempo: “Lo farà per redimersi – ha spiegato Mai Oka -, per fare ammenda, per aggiustare le cose sbagliate che ha fatto“. Tutto questo avanti e indietro, però, provocherà un aggravarsi delle sue condizioni.

    E se le trame complicate non vi piacciono, sappiate che Nathan e Sylar condivideranno lo stesso corpo, mentre Matt e Sylar condivideranno la mente; la mitologia di Heroes sarà ampliata, vedremo un nuovo gruppo di persone (professione: circensi) con poteri capeggiati da Samuel (il cui potere è di far muovere la terra), che porta avanti un circo.

    Il personaggio di Rober Knepper, che dopo il cedimento del governo e la morte di suo fratello decide di far uscire tutto il gruppo allo scoperto, interagirà con tutti i protagonisti di Heroes e sarà una figura centrale di Redemption.

    E dopo le visioni di Parkman ed i viaggi nel tempo, infine, arrivano i tatuaggi rivelatori: i poteri di Samuel e quelli del personaggio di Dawn Olivieri (che per la gioia dei fan di sesso maschile pare sarà mezza nuda per buona parte del tempo) quando si “incontrano” danno vita a dei tatuaggi che rivelano il futuro.

    481

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Comic Con 2012HeroesIntervistePrimo PianoSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV di fantascienzaVideoTim Kring