Comic Con 2008: Venerdì 13 (poster e video)

Comic Con 2008: Venerdì 13 (poster e video)

Jason Voorhees sa correre: è la rivelazione del giorno finale del Comic Con 2008, arrivata direttamente dal pannello di Venerdì 13 dove Jared Padalecki (tra i protagonisti di Supernatural - a breve un post sulla serie - e del film) ha fatto la sua comparsa

    venerdì 13 poster comic con 2008

    Jason Voorhees sa correre: è la rivelazione del giorno finale del Comic Con 2008, arrivata direttamente dal pannello di Venerdì 13 dove Jared Padalecki (tra i protagonisti di Supernatural – a breve un post sulla serie – e del film) ha fatto la sua comparsa.

    La domanda principale riguardo a Venerdì 13 è quella del titolo, ovvero: Padalecki riuscirà a sopravvivere alla furia di Jason?A dire la verità, ha risposto Padalecki, proprio non lo so“. Si mormora (ma è tutto da verificare) che per il film siano stati girati dei finali multipli, così che a) nessun personaggio è sicuro della sua fine (in tutti i sensi) b) i fan possono scegliere il finale che più gli aggrada (semmai questi finali verranno resi disponibili).

    Sebbebe la saga di Venerdì 13 sia un successo mondiale, i produttori del film, Andrew Form e Brad Fuller, non pensano al nuovo capitolo come ad un sequel del franchise, quanto ad un film horror a sé stante: “Se ai telespettatori il film piacerà, ci spremeremo le meningi per fare un’ulteriore capitolo“, ha detto Fuller, mentre Padalecki (scherzando) ha detto che “sto premendo per fare un prequel, Giovedì 12“.

    Scherzi a parte, la scelta di non far resuscitare per l’ennesima volta Jason Voorhees è stata fatta per dare “un tono più realistico al film”, e Padalecki ha spiegato che “questa nuova pellicola aggiunge un nuovo livello di paura, molto reale. E’ basato sulla realtà, e non è solo un tizio che cerca di uccidere. Questo tizio (l’attore Derek Mears, ndr) è veramente una persona con cui dovremmo fare i conti”.

    Ho sempre voluto recitare del film sin da prima di vedere la saga, ha aggiunto Padalecki, perché sono un gran fan dei lavori del regista (Marcus Nispel, ndr) e della compagnia di produzione.

    Poi ho letto lo script, e visto i personaggi, e ho detto ‘Cavoli, questa roba spacca’: solo per parlare del lato ‘eroica’, combatterò contro Jason, e combattere contro di lui è stata veramente una figata”.



    Per rispondere alla domanda, insomma, Padalecki sopravviverà alla fine del film? Per saperlo, non ci resta che aspettare Venerdì 13…febbraio 2009!

    592