Comic Con 2008: The Cleveland Show e I Griffin

Comic Con 2008: The Cleveland Show e I Griffin

Ci sono alcuni spinoff che hanno toni e stile differente dai loro predecessori, e alcuni che invece sono praticamente uguali alle loro ‘mamme’ (o padri, che dir si voglia), semplicemente hanno un nome e un cast differenti: e secondo molti addetti ai lavori presenti alla presentazione di “The Cleveland Show“, spinoff de “I Griffin“, il rischio in questo caso c’è tutto

    the cleveland show

    Ci sono alcuni spinoff che hanno toni e stile differente dai loro predecessori, e alcuni che invece sono praticamente uguali alle loro ‘mamme’ (o padri, che dir si voglia), semplicemente hanno un nome e un cast differenti: e secondo molti addetti ai lavori presenti alla presentazione di “The Cleveland Show“, spinoff de “I Griffin“, il rischio in questo caso c’è tutto.

    E’ stato Seth MacFarlane (assieme a Seth Green, Chris Griffin) a discutere della nuova serie, un cartone animato che debutterà sulla Fox a gennaio: come l’originale, anche Cleveland avrà la sua porzione di bambini sguaiati, rumoracci di ogni genere e animali parlanti (orsi, di cui uno doppiato forse da McFarlane), e se le premesse non erano buone, sembra che anche il trailer non abbia fugato del tutto i dubbi.

    Come scrivevamo all’epoca degli upfronts e successivi aggiornamenti, “The Cleveland Show” sarà incentrato su Cleveland Brown, uno dei vicini di Peter Griffin: nella nuova serie, Cleveland perderà la moglie e la casa a causa del divorzio, e per cominciare una nuova vita lascia la città, assieme al figlio, per andare nella sua casa natale in Virginia, dove incontrerà il suo ex amore delle superiori.

    Sebbene il dibattito fosse ‘dedicato’ ai Griffin, le domande sono state tutte sull’esodo di Cleveland da Quahog: McFarlane ha confermato che l’uomo perderà la casa in favore della moglie Loretta, e che la famiglia che incontrerà una volta tornato nella città natia trasformerà ‘Cleveland’ in una sorta di versione ‘black’ della famiglia Brady.

    Quanto ai Griffin, MacFarlane e Green hanno rivelato in uno degli episodi Brian sarà rimpiazzato da un cane tanto leale e vivace quanto ridicolo, mentre in un altro Brian e Stewie finiranno in un universo parallelo; e siccome gli episodi con i due personaggio riscuotono grande popolarità, non è escluso che Brian e Stewie verranno anche mandati nella Polonia del 1939.

    Qui finiscono gli aggiornamenti dal Comic Con 2008 di San Diego: appurato che I Griffin sono uno dei programmi di punta della Fox, non resta che aspettare il 2009 per vedere se “The Cleveland Show” sarà un successo; in caso contrario, non ne dubitiamo, il protagonista può sempre ritornare a casa

    498

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI