Come un delfino 2: su Canale 5 debutta finalmente la serie tv con Raoul Bova

Debutta su Canale 5 la prima delle quattro puntate di Come un delfino 2, seguito della miniserie in due parti del 2011 con Raoul Bova

da , il

    I protagonisti di Come un delfino 2

    Finalmente è giunto il momento che tutti i fan di Come un delfino 2 stavano aspettando: dopo tanti rinvii e incertezze debutta stasera su Canale 5 l’attesissima fiction con protagonista Raoul Bova. Si tratta del seguito del film tv in due parti che andò in onda un paio di anni fa e che ottenne un successo strepitoso. Si è dovuto aspettare molto per rivedere i protagonisti sul piccolo schermo, ma non dubitiamo che ne sarà assolutamente valsa la pena.

    Come un delfino 2 si comporrà di quattro puntate, che andranno in onda il mercoledì sera, a partire da oggi, 15 maggio 2013.

    Ritroveremo quindi Alessandro (Raoul Bova), l’allenatore della squadra dei Ragazzi del Sole: tra questi ultimi ci sono Andrea (Gianluca Di Gennaro), Nasca (Jacopo Cavallaro), Nico (Tommaso Ramenghi), Rocco (Gianluca Petrazzi) e Bernardo (Andrea Troina). Sono passati alcuni mesi dalle vicende narrate nel film tv e un eventoo drammatico colpisce il gruppo: la piscina in cui si allenano esplode a causa di un attentato della mafia, provocando la morte di Nazi (Damiano Russo, attore scomparso due anni fa in un incidente stradale).

    La squadra è così costretta a trasferirsi a Roma, presso l’impianto ‘Taurus’, gestito da Ugo (Paolo Conticini). Qui si allena un altro gruppo di giovani, sotto la rigida supervisione di Enrico (Marco Falaguasta), che in passato fu il severissimo allenatore di Alessandro. La convivenza si rivela particolarmente difficile: i componenti della Taurus, ovvero Marco Boschi (Federico Costantini) Giacomo (Alan Cappelli), Simone (Lorenzo De Angelis), Luca (Domenico Balsamo) e Filippo (Diego D’Elia), si mostrano tutt’altro che cordiali nei confronti dei nuovi arrivati.

    Nelle puntate lo sport sarà ancora una volta al centro dell’attenzione, con riferimento anche a tematiche scottanti come il doping. Tra le new entry ci saranno Giulia Bevilacqua, che presta il volto alla bella e determinata giornalista Anna, e Tony Sperandeo. Inoltre, il pubblico ritroverà Ricky Memphis nei panni di Don Luca e Maurizio Mattioli in quelli di Spartaco.

    Considerando gli ottimi risultati a suo tempo conseguiti dalla miniserie di Come un delfino, è facile prevedere esiti altrettanto positivi per queste quattro puntate, a dispetto della lunga attesa. Se gli ascolti dovessero avvicinarsi a quelli di due anni fa, si potrebbe anche pensare di proseguire con una terza stagione. A patto che la realizzazione e, soprattutto, la messa in onda, non richiedano altri due anni.

    In attesa di sapere il verdetto, l’appuntamento con la prima puntata di Come un delfino 2 è fissato per questa sera, a partire dalle 21:10, su Canale 5!