Colin Farrell nella nuova serie tv Amazon sul caso Irangate

L'attore farà parte del cast dello show nel ruolo di Oliver North, testimone della vicenda Iran-Contra.

da , il

    Colin Farrell nella nuova serie tv Amazon sul caso Irangate

    Colin Farell farà parte del cast della nuova serie tv Amazon sul caso Irangate, nel ruolo di Oliver North, testimone della vicenda. L’attore, dunque, lavorerà nuovamente con Yorgos Lanthimos, regista di ‘The Lobster’, che dirigerà anche la serie tv di Amazon ancora senza titolo. Farrell, invece, interpreterà l’ex marine americano che attualmente è un commentatore politico e conduttore del programma televisivo ‘War Stories With Oliver North’ su Fox News.

    E’ ancora senza nome la nuova serie tv di Amazon sul caso Irangate che vedrà nel cast Colin Farell: il progetto, infatti, è ancora in fase di sviluppo e, secondo quanto dichiarato da Variety, Enzo Mileti e Scott Wilson si stanno occupando degli script, mentre Ben Stiller e Nicky Weinstock saranno i produttori esecutivi per la Red Hour Films.

    Il regista della nuova serie tv Amazon, Yorgos Lanthimos, ha dichiarato: ‘Sono davvero entusiasta di poter lavorare con Colin di nuovo in un qualcosa di molto diverso da quello che abbiamo fatto finora. Non vedo l’ora di unire le forze con Ben e Nicky, che hanno avuto un’ottima idea, visto il potenziale del materiale nella fase iniziale e anche con Amazon, che ha abbracciato il progetto con grande entusiasmo. Sono molto fiducioso e contento di essere al lavoro su uno script che, pur basandosi su una storia relativamente recente, è molto fresco e rilevante per i nostri tempi.’

    Invece, Joe Lewis, direttore delle sezioni comedy e drama di Amazon ha dichiarato: ‘I grandi progetti si vedono dal lavoro di un buon regista, dal talento del cast o dall’originalità del racconto. I progetti brillanti, come questo a cui stiamo lavorando, invece, si distinguono in quanto hanno tutti questi elementi.’

    Comunque, Colin Farrell interpreterà Oliver North, ex marine americano, conosciuto per il suo ruolo durante il caso Irangate: North, infatti, ha parzialmente rivendicato la sua responsabilità nella vendita di armi tramite alcuni intermediari all’Iran, mentre faceva parte del Consiglio di Sicurezza Nazionale nel 1985, e i profitti venivano mandati ai Contras in Nicaragua per sostenere la guerra civile, da qui deriva appunto il nome del caso ‘Iran-Contra’.

    Colin Farell non è nuovo al mondo delle serie tv: in passato ha preso parte a ‘True Detective’, mentre molto recentemente è tornato sul grande schermo con ‘Animali Fantastici e dove trovarli’.

    Per ora, ancora non si conosce il titolo della nuova serie tv Amazon sul caso Irangate, la data di uscita o i nomi di altri attori del cast, dunque, non resta che aspettare nuove notizie ufficiali da parte della piattaforma digitale.