Coal House, a lavorare in miniera come nel 1927

Coal House, a lavorare in miniera come nel 1927

Coal Housein , dal Galles il reality in cui si torna a lavorare in miniera come nel 1927

    Coal House, a lavorare in miniera come nel 1927

    Coal House è un reality andato in onda sulla BBC gallese nel quale i concorrenti hanno vissuto per un mese come i minatori del 1927, senza acqua corrente, elettricità e servizi igienici.

    Coal House ha coinvolto tre famiglie che per quattro settimane hanno vestito i panni dei loro antenati gallesi del 1927, un’esperienza sicuramente interessante anche se molto faticosa. I Cartwrights, i Griffithses e i Phillipses hanno vissuto in piccole case in cui non c’erano ovviamente televisori, lavatrici e nessun altro agio moderno ma solo una stufa per scaldarsi e un orto, due maiali e qualche gallina in comune, l’acqua veniva tirata su dalla pompa in piazza. Ogni giorno gli uomini e i ragazzi sopra i 14 anni percorrevano 4 miglia per andare a lavorare in miniera, mentre le donne si occupavano della casa e dei figli. Mentre i grandi si spaccavano la schiena in miniera per 10 scellini (0,70 centesimi di euro) i bambini frequentavano una scuola, anch’essa in stile 1927, oppure si ingegnavano per giocare con quel che trovavano usando la loro fantasia e senza annoiarsi mai.

    Queste esperienza ha cambiato profondamente le tre famiglie, in particolare la quarantenne Steph Phillips ha dichiarato “Mi è piaciuto vivere giorno per giorno perché non ci si siamo mai dovuti preoccupare di come ci vestivamo e nessuno pretendeva nulla, perché non c’era nulla” e ancora “Abbiamo imparato che non si deve sprecare nulla, perché tutto serve. Dopo aver pagato l’affitto, siamo rimasti con 2 scellini (paragonabili a 14 centesimi di euro) e come facesse la gente ad andare avanti, mese dopo mese, è davvero incredibile”. Coal House è andato in onda sulla BBC gallese e in replica su BBC 2.

    366

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàBBCReality ShowVideo