Claudio Cera, concorrente Over 25 di X Factor 5 (foto e video)

Claudio Cera, concorrente Over 25 di X Factor 5 (foto e video)

    Arisa ha deciso di puntare su Claudio Cera, 25enne romano che lavora come barista in uno degli Ikea della Capitale. Ha iniziato a cantare a nove anni per una recita scolastica e non ha più smesso. Beh, la sua biografia su MySpace dice in realtà che la recita l’ha fatta a 12 anni: prime discrepanze nella biografia, come per i cantanti famosi?

    Claudio Cera è nato il 7/11/1986: ha appena compiuto 25 anni e così entra nella squadra Over 25 di Arisa. La musica è sempre stata la mia passione, scrive sul suo profilo MySpace dove racconta di aver iniziato a causa di una recita scolastica per la quale gli era stato chiesto di cantare un pezzo del musical I Sette Re di Roma di Proietti. Da quel momento ho capito che cantare forse poteva essere un mio dono e ho cominciato a studiare, prima in una scuola di quartiere per approdare poi nel 2005 al Cinecittà Campus dove ha studiato con Tosca e Maria Grazia Fontana (nota al pubblico perché ex docente di Amici). A loro devo molto – scrive Claudio – mi hanno fatto capire moltissime cose, dalla tecnica all’anima della voce. Noi siamo solo strumenti e ci facciamo giudare dalla melodia.

    Ma la strada sembrava troppo in salita: Ma perché non riesco ad andare avanti - scrive Claudio sul blog di MySpace il 1° gennaio 2006 - eppure mi sprono, mi sacrifico, viaggio, metto tutto me stesso. Sono me stesso…Forse non ne vale la pena….il mio sogno andrà avanti fino a che corpo e voce me lo permetteranno.

    Sono seguiti provini per concorsi canori, audizioni per Amici e X Factor (senza successo), quindi l’ingresso nel 2008 all’Accademia Corrado Pani di Claudio e Pino Insegno, andando poi in scena nel 2009 con Non è un paese per Musical.

    Alla fine è arrivata la grande occasione di X Factor 5, come sperava al termine di quella nota triste del gennaio 2006: So che vincerò e quel giorno so che esiste e là che mi aspetta…arrivo….un altro po’ e sorriderò anche io. E ancora, in coda al suo profilo MySpace, scrive: Auguratemi buona fortuna… e attendete che questa bomba ESPLODA!!!!
    E’ l’occasione giusta.



    Di seguito la sua scheda ufficiale e il suo video di presentazione.

    CARTA D’IDENTITÀ
    Nome: Claudio Cera
    Luogo e data di nascita: Roma, 7 novembre 1986
    Altezza: 191
    Peso: 93 Kg.
    Occhi: marroni
    Capelli: marroni
    Segni particolari: bello
    Animali domestici: due cagnolini, i miei bimbi pelosi Will (un breton) e Lola (una piccola e faticosa jack russel)
    Segno zodiacale: scorpione

    CURIOSITÀ
    Qual è il tuo rapporto con lo sport?
    Pallavolo e danza.
    Cosa fai nel tempo libero?
    Canto ed esco con gli amici.
    Segui la moda o non te ne frega niente?
    Seguo la moda ma mischiandola con le mie idee, quindi direi poco e niente.
    Cosa ti diverte?
    Le persone allegre e chi ama ridere.
    Cosa non sopporti?
    L’ipocrisia e la falsità. Meglio una brutta verità.
    Sogni nel cassetto?
    Cantare davanti a un pubblico che attende solo me… Speriamo bene!
    Sei innamorato?
    Sì tantissimo.

    Il tuo colore preferito?
    Nero e turchese.
    Il tuo luogo preferito?
    Gran Canaria, l’oceano mi incanta.
    Cosa faresti pur di affermarti nel mondo della musica?
    Mi impegnerei dando anche il sangue e sono sicuro che ci riuscirò!
    Cosa ti piacerebbe si dicesse di te come artista?
    Non so di specifico cosa, ma sicuramente che si noti la mia umiltà e la mia semplicità. Ma se mi si dovesse dare un aggettivo, sarebbe versatile.
    Una frase, una canzone, un libro, un film che ti accompagna o che ti rappresenta:
    Il film Cruel Intention, ma più che rappresentarmi è un film che mi ha accompagnato per tutta l’adolescenza.
    Un tuo personalissimo slogan:
    ‘La vita è come una scatola di cioccolatini. Non sai mai quello che ti capita’, tratto da Forrest Gump.

    IDENTIKIT MUSICALE
    A che età hai cominciato a cantare?
    A 12 anni
    C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te?
    Sì, i miei e le persone più strette come amici e morosa.
    Un concerto per te memorabile:
    Elisa soundtrack
    Canzoni portate al provino:
    Set fire to the rain di Adele, Oggi sono io di Alex Britti, Mentre tutto scorre dei Negramaro, Costruire di Niccolò Fabi.
    Qual è stato il giudizio di ogni singolo giudice?
    Sì tutti e quattro! Cosa che ancora non mi sembra vera!
    Cavalli di battaglia:
    Set fire to the rain di Adele e Costruire di Niccolò Fabi.
    Il voto che ti dai come cantante:
    8
    Le cinque canzoni più importanti della tua vita:
    1) Adagio di Lara Fabian: una canzone che adorava sentirmi cantare mia nonna scomparsa otto anni fa.
    2) Costruire di Niccolò Fabi: una canzone che mi rappresenta al 100 per cento.
    3) The waves di Elisa: canzone che mi fece innamorare del mio amore.
    4) (I can’t get no) satisfaction dei Rolling Stones: canzone che mi carica ogni volta che l’ascolto.
    5) Someone like you di Adele.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.

    1070

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArisaTalent ShowX Factor 10

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI