Claudio Amendola pronto al debutto a Le Iene Show: Sono Iena dentro

Claudio Amendola pronto al debutto a Le Iene Show: Sono Iena dentro

Claudio Amendola è pronto a debuttare al timone de Le Iene Show e in un'intervista a Tv Sorrisi e Canzoni ha rivelato: Sono iena dentro!

    claudio amendola iena

    Claudio Amendola è pronto a debuttare alla conduzione de Le Iene Show e in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni rivela: Sono ‘iena’ dentro. Dopo la parentesi di Alessandro Gassmann, al timone dello show di Italia 1 per sole sei puntate in sostituzione di Luca Argentero, e l’ospitata di Pippo Baudo, iena per una notte la scorsa settimana, da giovedì 15 marzo Amendola indosserà la divisa d’ordinanza delle Iene e occuperà finalmente il posto vacante al fianco di Ilary Blasi ed Enrico Brignano per formare nuovamente un trio di conduttori romani doc.

    Claudio Amendola, tra il serio e il faceto, ha rivelato che uno dei motivi per cui ha accettato di condurre Le Iene Show è da ricondurre alla sua fede romanista: Considero il marito di Ilary Blasi (Francesco Totti, capitano della Roma ndr) una delle persone più importanti della mia vita. Di sicuro mi ha dato più emozioni lui di molti miei familiari. Di conseguenza sono pazzo di Ilary, ha confessato nella lunga intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni. L’altro motivo per cui l’attore romano ha assunto nuovamente il ruolo di conduttore, invece, è perché considera Le Ieneun programma intelligente, di rottura, capace di denunciare ciò che non va ma senza cadere nel bacchettonismo. Mi sento molto rappresentato dall’indignazione di tanti loro servizi. È uno dei più grandi esempi di servizio pubblico che, per paradosso, va in onda su una tv commerciale’.

    Tra i tanti servizi Amendola confessa di avere una preferenza per quelli di denuncia realizzati da Giulio Golia, ma si diverte molto nel seguire anche quelli più dissacratori sul mondo dello spettacolo, di cui è rimasto anche vittima due volte: ‘La prima è quando sono stato puntato dalla coppia di insultatori ma sono riuscito a non arrabbiarmi; la seconda è stata qualche mese fa quando hanno mandato un guastatore sul set de I Cesaroni: era una comparsa con manie di protagonismo che ha cominciato a dare in escandescenze, ma ho capito subito che bluffava perché era truccato. E io su un set non ho mai visto comparse truccate’.

    A proposito della fiction che tornerà su Canale 5 con la quinta e forse ultima stagione, l’attore ha confidato che fino a maggio dovrà incastrare i suoi impegni in tv proprio con il set dei Cesaroni, dove ritroverà anche Brignano nei panni di un suo cugino, e con quello di Cha Cha Cha, film di Marco Risi che lo vede tra i protagonisti insieme all’ex conduttore de Le Iene Luca Argentero.

    Mi auguro che i Cesaroni si vogliano prendere una pausa insieme con me. Amo talmente questa serie e le sono così riconoscente che il discorso non può essere ridotto a un “la rifaccio oppure no”. E poi ho anche un altro progetto che mi sta molto a cuore, ha rivelato Claudio ammettendo che presto debutterà anche come regista.

    Di certo Amendola sente che può diventare una vera Iena: Ho una spiccata propensione all’indignazione. Sono poco tollerante, non porgo l’altra guancia e con il passare degli anni tendo a non giustificare i comportamenti.
    Che ne pensate della nuova iena Claudio Amendola? Sarà promosso, bocciato o rimandato?

    594

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI