Chuck, Ugly Betty, Crash, Glee: le novità

Chuck, Ugly Betty, Crash, Glee: le novità

Gary Cole in Chuck, Grant Bowler in Ugly Betty, Jayma Mays in Glee, Tom Sizemore in Crash, Jennifer Aniston parla di 30 Rock, Harold Perrineau in Killin Jar, Mary Louise Parker in Howl

    coleman chuck

    Gary Cole, visto nelle Casalinghe Disperate nel ruolo dell’ex marito del personaggio di Dana Delany e, prossimamente, in Good Behavior, sarà l’elegante padre truffatore del personaggio di Yvonne Strahovski, Sarah. L’attore apparirà in un episodio novembrino di Chuck, mentre la seconda stagione della serie, lo ricordiamo comincerà il 29 settembre sulla NBC.

    Grant Bowler, capitano della nave dei soccorritori in Lost, apparirà in Ugly Betty: secondo Ausiello , l’attore australiano sarà un ricorrente nel ruolo di CEO della Meade Publications e “porterà avanti gli affari del giornale, spiega Silvio Horta, è hot e cool e tutte le donne lo adorano“, donne tra cui potrebbe essere compresa anche Wilhelmina…

    E a proposito di Betty, Jayma Mays, Charlie nella serie, si è unita al cast di “Glee“, la nuova serie musicale di Ryan Murphy destinata a Fox. La commedia, è incentrata su Will, insegnante trentenne di un liceo dell’Ohio che diventa responsabile del gruppo corale scolastico, e la Mays sarà Emma, consulente scolastico e possibile interesse amoroso di Will.

    Tom Sizemore si è unito alla serie drammatica del canale Starz, “Crash“: l’attore sarà un ricorrente, un detective di nome Adrian Cooper le cui misure non ortodosse gli causeranno qualche guaio mentre indaga su una sparatoria con un poliziotto coinvolto. La serie, 13 episodi, è basata sul film di Paul Haggis, e si concentra in particolare sul tema dell’intolleranza.

    Recitare nella terza stagione di 30 Rock? “Molto, molto divertente” secondo Jennifer Aniston, che ha ammesso di non aver potuto ricevere accoglienza migliore.

    E’ stato assolutamente fantastico e divertente, la gang di 30 Rock è stellare“. L’attrice, lo ricordiamo, sarà Claire Harper, vecchia compagna di stanza di Liz Lemon (Tina Fey) che darà del filo da torcere a Jack Donaghy durante la sua (di lei) visita a New York.

    Impegni cinematografici, infine, per Harold Perrineau e Mary Louise Parker: l’ex attore di Lost, in particolare, sarà protagonista e produttore dell’indie thriller “Killing Jar”, assieme a Michael Madsen e Danny Trejo. La pellicola sarà diretta da Mark Young, ed è incentrata su uno straniero armato che tiene in ostaggio sette persone, uccidendole…ma tra i prigionieri c’è qualcuno più pericoloso del killer…

    Perrrineau, lo ricordiamo, prenderà parte a The Unusuals, mentre la Parker, protagonista di Weeds, si unirà a David Strathairn, Alan Alda, Jeff Daniels, Paul Rudd e James Franco nel biopic “Howl”, incentrato sulla vita del poeta simbolo della Beat Generation, Allen Ginsberg.

    704

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI