Chuck, NBC, Brothers and Sisters, Superbowl: le novità

Chuck, NBC, Brothers and Sisters, Superbowl: le novità

Chuck ha scritturato Christopher Lloyd; NBC rende note le date dei suoi season finale; gli attori per il flashback di Brothers and Sisters; ascolti Usa, il Superbowl infrange tutti i record, Spartacus continuia a salire, scende ancora Caprica

    Chuck ha scritturato Christopher Lloyd

    Chuck ha scritturato Christopher Lloyd (lo scienziato pazzo di Ritorno al futuro) per interpretare – nel sedicesimo episodio, in onda tra fine aprile ed inizio maggio – un terapista da cui Chuck si reca quando capisce che non riesce più a reggere lo stress dell’essere una spia: ad annunciarlo Josh Schwartz su Twitter, dove ha sottolineato che il film “Ritorno al futuro” ha avuto una grande influenza su Chuck.

    Ed a proposito di Chuck, NBC in questo periodo stoppa tutte le sue serie per le Olimpiadi invernali, ma ha reso note le date in cui verranno trasmessi gli episodi conclusivi di alcune sue serie, si comincia il 10 maggio con Trauma, il 12 con Mercy, il 19 con Law & Order: SVU, seguiti il 20 maggio da Community, Parks and Recreation, The Office e 30 Rock, mentre il 24 maggio terminerà Law & Order.

    Continuano i casting per l’episodio di Brothers and Sisters ambientato nel passato, dopo Cody Longo nel ruolo di Tommy Walker (Balthazar Getty) è ufficiale Kay Panabaker (Fame) sarà la giovane Kitty (Calista Flockhart), Anna Wood (Royal Pains) sarà Sarah (Rachel Griffiths) e Kasey Campbell è in trattative per interpretare Kevin (Matthew Rhys).Non è chiaro se Justin (Dave Annable) apparirà nei flashback, in cui vedremo invece William e Nora Walker ed anche Holly Harper, i cui ruoli non sono però stati scritturati.

    Chiudiamo con gli ascolti Usa, domenica sera andava in onda il Super Bowl, l’edizione XLIV trasmessa da CBS è stata vista da 106.5 milioni di telespettatori, frantumando il record (che durava dal 1983) di “M*A*S*H“, serie tratta dal film di Robert Altman il cui series finale fu visto da 105.97 milioni di persone.


    Nelle tv via cavo, invece, Spartacus continuia a salire, più 10% rispetto alle puntate precedenti ed 858.000 telespettatori in totale, mentre Caprica scende del 21%, in soldoni 1.1 milioni di telespettatori.

    393

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI