Christian De Sica lascia Tale e Quale Show per Striscia la notizia: le ragioni del cambiamento

Christian De Sica lascia Tale e Quale Show per Striscia la notizia: le ragioni del cambiamento

Via da Tale e Quale Show: Christian De Sica a Striscia la notizia

    Christian De Sica lascia Tale e Quale Show per Striscia la notizia: l’attore ha spiegato le ragioni del cambiamento sul suo profilo Facebook. Probabilmente stanco delle illazioni susseguitesi nelle ultime 48 ore, il figlio dell’indimenticato Vittorio ha voluto mettere in chiaro i motivi che lo hanno spinto a passare da Rai a Mediaset, smentendo le voci che lo volevano alla ricerca affannosa di denaro. De Sica, che tornerà sul grande schermo con un nuovo cinepanettone il prossimo inverno, ha specificato che l’abbandono dle tavolo dei giurati del programma condotto da Carlo Conti dipende solo dai suoi numerosi impegni di lavoro: Christian si prepara al bancone di Striscia.

    Il passaggio di Christian De Sica dal tavolo dei giurati di Tale e Quale Show al bancone di Striscia la Notizia ha tenuto banco sul web, e non solo, nelle ultime 48 ore: a prendere la parola, per spiegare i veri motivi del cambiamento, è stato il diretto interessato, che ha dato vita su Facebook ad uno sfogo/confessione che riassume i poche righe il perché di una scelta, certamente ben ponderata. L’attore infatti si proclama felice di poter lavorare ancora con Michelle Hunziker, ma è anche dispiaciuto di dover lasciare Carlo Conti, Loretta Goggi e Claudio Lippi.

    de sica

    ‘Purtroppo dovendo terminare le riprese del film di Natale e le prove a Napoli del Principe abusivo a teatro non potevo più legarmi tre mesi a Tale e Quale‘: stanco di leggere le parole di quelli che ironicamente definisce ‘addetti ai lavori’, l’attore mette in chiaro che non sta andando alla ricerca di denaro (‘La paga che prenderò a Canale 5 è inferiore a quella che potevo prendere a Tale e Quale‘), ma solo per meglio conciliare i suoi impegni di lavoro. Detto ciò, adesso Christian De Sica si prepara ad una nuova esperienza: il tg di Antonio Ricci ha fatto ancora una volta centro!

    Aggiornamento del 6 agosto 2015 a cura di Rosalia Mazzarella

    Christian De Sica lascia Tale e Quale Show: a Striscia la notizia per un mese
    Oh mamma mia! Al tavolo dei giurati di Tale e Quale Show Christian De Sica non ci sarà. Striscia la notizia a quanto pare lo aspetta, anche perché il ‘re’ dei cine-panettoni (e da un po’ di tempo anche della carne in scatola) avrebbe detto sì ad Antonio Ricci, in cerca di ‘colpacci’ per la prossima stagione, lasciando mani in mano Carlo Conti e forse anche stupiti i magnanimi colleghi giurati dello show d’imitazioni Loretta Goggi e Claudio Lippi. Christian De Sica, infatti, lascia il programma-rivelazione di Rai 1 per uno che ha 20 anni di più, ma a quanto pare più fascino.

    Non ci si crede, ma così è (se vi pare). Secondo Dagospia, infatti, l’attore Christian De Sica avrebbe lasciato all’ultimo minuto la poltrona di giurato a Tale e Quale Show di Carlo Conti, data per scontato fino a pochi giorni fa, dopo aver ricevuto una proposta dal papà di Striscia la notizia, ‘a cui proprio non si può dire di no‘: condurre Striscia la notizia, ‘accettando la ‘cospicua’ – a quanto pare – offerta di Antonio Ricci‘, si legge sulle pagine del blog.

    Una ‘campagna acquisti’ che in verità sarebbe cominciata con l’avvicinamento di Maria De Filippi, Gerry Scotti e un’altra donna molto vicina alla Sanguinaria (si pensa a Mara Venier, ma anche a Belen Rodriguez) al timone di Striscia la notizia per il debutto della nuova stagione: allo stato dell’arte, nella puntata d’esordio del 21 settembre 2015, a condurre sarebbe proprio la presentatrice di C’è posta per te insieme a Michelle Hunziker; gli altri a seguire.

    E’ Davide Maggio, inoltre, ad anticipare che la presenza di Christian De Sica a Striscia la notizia si estenderebbe ad un mese di conduzione. Che De Sica abbia preferito i nuovi studi di Cologno Monzese (dove si trasferirà Striscia da settembre) a quelli del Nomentano di Tale e Quale Show? La cosa sembra certa. Chi vivrà vedrà.

    789

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI