Chiambretti si dà al burlesque

Chiambretti si dà al burlesque

nuovi temi per il chiambretti night che punta anche sul burlesque per venire in soccorso delle donne che hanno mariti annoiati proponendo lezioni per vivacizzare il menage matrimoniale

    Chiambretti-Piero.jpg

    Piero Chiambretti porterà in tv l’arte del burlesque nella prossima edizione di Chiambretti Night. In una lunga intervista su la Stampa.it il Pierino nazionale traccia le novità della prossima edizione del suo programma che quest’anno è stato promosso su Canale5. Tra le attrazioni di punta, le lezioni di bulsesque a beneficio delle donne con mariti annoiati dalla solita routine. Chiambretti ironizza sul suo ruolo definendolo simile a quello che fu di Jane Fonda con le lezioni di aerobica.

    Ma, oltre a svelare i segreti dello streap tease, Chiambretti punterà su argomenti inediti, originali, puntate monotematiche tra cui spiccano protagonisti sopra le righe, come nel caso dei motivatori, ma si parlerà anche di Ufo, vampiri e massoni. Parla in termini entusiastici delle occasioni professionali che Mediaset gli ha offerto e del rapporto di reciproca stima che lo lega a Pier Silvio Berlusconi. Mantiene la sua verve irriverente anche in vacanza Piero Chiambretti non risparmia pungenti frecciate alle reti che in passato gli hanno impedito di esprimere liberamente la sua creatività e afferma che, forse, a Canale5 riuscirà a lavorare come in pochi altri luoghi.
    Chiambretti Night ripartirà il 14 settembre e per Chiambretti il trasferimento alla rete ammiraglia di Mediaset è un ulteriore segno della stima professionale che la dirigenza nutre in lui, anche se è strano vederlo così tanto in sintonia con Pier Silvio, lui che solitamente è dissacrante con tutti. Chiambretti Night si alternerà a Matrix, andando in onda il martedì e il giovedì, speriamo solo che non perda il suo stile, ma difficilmente deluderà il suo pubblico.

    Un pubblico che è decisamente trasversale, così come i suoi ospiti, tra i quali predilige persone dalle storie particolari non necessariamente facenti parte del solito circo mediatico cui siamo abituati.
    In realtà a volte anche Piero Chiambretti scivola nella banalità perdendo di vista quel senso del kitsch divertente. Sui contenuti del suo programma promosso a Canale5 si sente soddisfatto e sostiene che l’andare in onda in seconda serata gli consente di affrontare tematiche meno scontate con protagonisti che altrimenti non troverebbero grande spazio in tv, staremo a vedere, intanto le donne sono avvertite, boa di struzzo, guanti lunghi di seta, una buona dose di autoironia e tutte davanti al video dal 14 settembre in seconda serata su Canale5 per le lezioni di burlesque di Piero Chiambretti.

    440

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI