Chiambretti Night, Maurizia Paradiso ‘sviene’ per Moana

Chiambretti Night, Maurizia Paradiso ‘sviene’ per Moana

Maurizia Paradiso fa finta di svenire al Chiambretti Night mentre il marito di Moana Pozzi dichiara di aver cercato di farla morire e far terminare le sue sofferenze

    Maurizia Paradiso fa una scena madre al Chiambretti Night e interrompe l’intervista al marito di Moana Pozzi che ‘confessa’ di aver fatto di tutto per far morire dignitosamente la moglie. Come? Si lancia dalla sedia e fa finta di svenire. In alto il video.

    Maurizia Paradiso rischia di soffiare a Milingo e signora (Maria Sung) il record di video cliccati su Youtube con il suo finto svenimento durante la puntata di Chiambretti Night andata in onda ieri sera su Italia1. Da tempo Pierino Chiambretti dedica una parte della sua trasmissione alla storia di Moana Pozzi, che racconta, in una sorta di parallelo con la fiction prodotta da Sky, la vera vita della pornostar attraverso le testimonianze di amici e di parenti.

    Dopo l’intervista choc a Paolo Villaggio, che qualche settimana fa rivelò che Moana gli aveva confessato di essere sieropositiva, ieri sera erano in studio il marito di Moana, Antonio Di Cesco, e Maurizia Paradiso, altra grande amica della pornostar già ospite del talk qualche puntata fa.

    E nel momento clou dell’intervista, nella quale Di Cesco ha dichiarato di aver tentato di aiutare Moana a morire, inettando dell’aria nella flebo cui la donna, malata terminale di cancro al fegalo, era collegata, la Paradiso ha iniziato una lunga scena madre.

    Prima si è mostrata indignata per quanto rivelato dal marito, cosa peraltro che lei stessa aveva detto di aver letto sui giornali e su cui si è dimostrata, infatti, ben preparata; poi ha invocato rispetto per il Buon Dio; infine si è dimostrata pronta al perdono se si trattava di un atto d’amore, giusto un attimo prima di lanciarsi palesemente dalla sedia e simulare uno svenimento.

    Lo studio ha iniziato a ridacchiare, mentre Chiambretti, non sapendo cosa fare, ha deciso di ‘interrompere’ la trasmissione, lasciando a metà l’intervista al marito di Moana e promettendo una puntata di ‘recupero’. In basso il video del risveglio di Maurizia Paradiso.



    Di certo un bel po’ di sensazionalismo è stato costruito ad arte, visto peraltro che il programma è registrato e che non c’è bisogno di una ‘interruzione in diretta’. Ma lo show è show e quindi un po’ di bagarre non guasta. Peccato che però così si sia tolta la parola a Di Cesco proprio su uno dei punti più controversi della vita di Moana, la sua fine. Di Cesco, peraltro, è stato denunciato da Riccardo Schicchi, storico manager di Moana e del mondo del porno italiano, proprio per ‘omicidio’: una questione delicata, secondo noi, buttata in caciara in maniera ingiusta. Voi che ne pensate?

    525