Forum, chi è il nuovo giudice Nino Marazzita: fu avvocato di Benigni e Donato Bilancia

Forum, chi è il nuovo giudice Nino Marazzita: fu avvocato di Benigni e Donato Bilancia

Nino Marazzita sarà il nuovo giudice di Forum: è uno dei più importanti avvocati d'Italia

    Non solo Barbara Palombelli: tra le new entry di Forum per la prossima stagione, infatti, spicca anche il nome di Nino Marazzita. L’avvocato 75enne, al centro dei più importanti processi della storia italiana degli ultimi quarant’anni, a partire dal 9 settembre sarà in onda su Canale 5 per ascoltare i contendenti ed emettere sentenze dell’arbitrato più famoso del piccolo schermo. Ma chi è Nino Marazzita?

    La sua storia parla per lui: dopo essere stato parte civile nel procedimento relativo all’omicidio di Pier Paolo Pasolini, è stato, tra l’altro, rappresentante legale italiano di Jean-Paul Sartre, intellettuale e filosofo francese, e difensore di Eleonora e Maria Fida Moro nei processi riguardanti il sequestro di Aldo Moro.

    Intervistato dal settimanale Grand Hotel, Marazzita ricorda anche il suo soprannome, “avvocato dei diavoli”, dovuto alla presenza, nell’elenco dei suoi assistiti, di diversi assassini: “Anni fa difendevo contemporaneamente serial killer come Tullio Brigida, Donato Bilancia e Michele Profeta, e i giornalisti si divertirono a coniare per me questo soprannome”.

    Ma tra i clienti dell’avvocato ci sono stati anche tantissimi personaggi famosi: da Osvaldo Bevilacqua a Isabella Rossellini, da Rita Dalla Chiesa a Claudio Amendola, da Tiberio Timperi a Licia Colò, da Pamela Prati a Maria Giovanna Elmi, da Nadia Rinaldi a Carmen Di Pietro, da Anna Kanakis a Roberto Benigni.

    Proprio Benigni viene ritenuto, da Marazzita, il più divertente: “A Roma c’era la contestazione studentesca, e anche Benigni era nel corteo. Fu fermato e mandato a processo. Così mi chiese di difenderlo, e la cosa divertente fu che in aula fece sbellicare tutti dalle risate: ammise che a fermarlo era stato un commissario che si chiamava Pompò, e andò avanti per mezz’ora facendo finta di sbagliarne il nome, che fece diventare Pompeo, Pompi, Pompotto, Pomposo.

    Insomma, non la smettevamo più di ridere. Ma alla fine lo feci assolvere”.

    A proposito del cambio di conduzione, l’avvocato sostiene che “Rita Dalla Chiesa era un’icona di Forum, oltre che una cara amica: ma Barbara Palombelli è brava, conosco bene anche lei, ce la farà benissimo”.

    Infine, riguardo al suo impegno all’interno del programma, Marazzita spiega che “sarò sempre presente e non mi farò sostituire. Proprio come faceva Santi Licheri, che è stato un ottimo modello: questo darà alle parti in causa ancora maggiore fiducia. E inoltre mi affiderò alla mia esperienza di avvocato quasi cinquantennale”. Riuscirà a entrare nel cuore dei telespettatori come i suoi predecessori?

    440

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ForumRete 4
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI