Checco Zalone come Fiorello: il suo show prima a teatro e poi in tv

Checco Zalone come Fiorello: il suo show prima a teatro e poi in tv

Checco Zalone come Fiorello: il suo show debutta a teatro e poi arriva in tv su Canale 5

da in Checco Zalone, Personaggi Tv
Ultimo aggiornamento:

    checco zalone tour 2011

    Checco Zalone assicura che nonostante il suo strepitoso successo e i 43 milioni di euro incassati da Che bella giornata non si è assolutamente montato la testa: non per niente ha intitolato il suo nuovo show teatrale, che poi porterà in autunno sul piccolo schermo, Resto Umile World Tour. In attesa del suo ritorno in tv, su Canale 5, ha già firmato un contratto per realizzare altri tre film con Pietro Valsecchi che usciranno sempre col marchio Medusa.

    Il nuovo one man show di Checco Zalone, Resto Umile World Tour, prenderà il via il prossimo 14 settembre da Rimini, approderà all’Arena di Verona il 24 dello stesso mese e poi sarà in giro nei palazzetti e nei forum di tutta l’Italia. Uno spettacolo dal vivo “per raccontare con ironia il rapporto tra vita pubblica e privata di un artista” ha spiegato il comico pugliese durante una rassegna a Castinglioncello confermando che tra i suoi nuovi personaggi ci saranno Roberto Saviano (“sarà uno cui la camorra impedisce di far sesso”), Antonio Cassano (“che dopo il figlio ha messo la testa a posto”) e Checco Silvestre dei Modà.

    Anche in questa nuova avventura Luca Medici, questo il vero nome di Checco Zalone, sarà diretto dal suo regista di fiducia, Gennaro Nunziante, che si occuperà anche della regia del programma tv in due puntate da 110 minuti che andrà in onda su Canale 5 e del terzo film che sarà girato nel 2012. Una pellicola, prodotta da Valsecchi per Medusa, “sul sogno di un giovane che sogna di diventare imprenditore famoso: E ogni notte lo vengono a trovare Berlusconi, Agnelli, Bill Gates per dargli consigli e alla fine in qualche modo il successo arriva davvero”.

    Fiorello poi ha fatto scuola nella trasposizione in tv dei suoi show teatrali e Zalone non lo nasconde: “Sono diventato amico di Fiorello, ci stimiamo e lui mi dà molti buoni consigli ma io non lo imiterò mai perché non ci riuscirei, è un pezzo unico” ha confessato Checco.

    398

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Checco ZalonePersonaggi Tv