Che Tempo che Fa vince la serata con Bocelli

Che Tempo che Fa vince la serata con Bocelli

La puntata speciale di Che Tempo che Fa dedicata alla musica napoletana con Andrea Bocelli ha vinto la serata: prima nella classifica Auditel, con un podio tutto Rai

    La puntata speciale di Che Tempo Che Fa dedicata alla musica napoletana con guest star Andrea Bocelli ha vinto la serata televisiva, portando a casa 4.616.000 telespettatori e il 18,06% di share. Poi si dice che la ‘cultura’ non viene premiata dall’Auditel. In alto il duetto tra Luciana Littizzetto e Andrea Bocelli. Di seguito altri video della serata.

    Un podio tutto targato Rai per i risultati auditel di ieri, giovedì 11 dicembre: se al primo posto si è piazzata RaiTre con una piacevolissima, e magica, puntata speciale di Che Tempo che Fa, al secondo troviamo RaiUno con un classico della Disney, Genitori in Trappola, che ha raccolto 4.479.000 e il 17,69% di share, mentre al terzo resiste Annozero, con 3.818.000 telespettatori uno share del 14,83%.
    Sul fronte Mediaset buoni ascolti per le repliche di Matricole & Meteore su Italia1 (3.123.000 telespettatori e il 13,20% di share) mentre la replica de Il Capo dei Capi su Canale 5 non va oltre i 3.790.000 telespettatori e il 14,65% di share.

    In ogni caso la puntata di Che Tempo che Fa è stata davvero una chicca: esibizioni musicali di altissimo livello, un’orchestra sinfonica immersa nei caldi colori della scenografia dello studio, un repertorio di densità artistica che il mondo ci invidia, il tutto senza accenti di autocelebrazione e di solennità, considerata la presenza leggera e ironica del conduttore e dei suoi comici, su tutti una Littizzetto che non si smentisce, e un parterre di ospiti alquanto incosueto, tra Marcello Lippi e Alessandro Petacchi. Senza dimenticare, ovviamente, la ‘verve’ tutta toscana di Andrea Bocelli.


    Una bella soddisfazione per Fabio Fazio, negli ultimi giorni al centro di polemiche tra la maggioranza e l’opposizione interna alla Commissione di Vigilanza Rai che ha aperto un’istruttoria nei confronti della sua trasmissione, rea di ospitare ‘troppi’ esponenti del centrosinistra. Se il Presidente della Rai, Claudio Petruccioli, è intervenuto nei giorni scorsi in difesa del conduttore, definito ‘il nostro Letterman’, Fazio non ha esitato a rispondere direttamente alla accuse rivoltegli da Gasparri in un’intervista a Repubblica: “Non è colpa mia se il centrodestra non accetta i miei inviti: a fronte di due ospiti del centro sinistra, Veltroni e Soru, ce ne sono stati tre del centrodestra che non hanno accettato: Gianfranco Fini, Roberto Maroni e Letizia Moratti. Certo che inviatiamo chi vogliamo noi, mica ci deve arrivare una lista di ospiti ‘dall’alto’. Di certo la politica non è il mio editore, punto e basta“.

    Migliore risposta sull’integrità del suo lavoro, però, non poteva che arrivare con la puntata speciale di ieri sera.
    Attendiamo l’11 gennaio 2009 per goderci lo speciale su Fabrizio De Andrè, intanto rivediamo alcuni momenti della trasmissione.

    Marcello Lippi



    Bocelli canta ‘O Surdato ‘Nnammurato



    Antonio Albanese

    739

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI