Che tempo che fa, novità da Fabio Fazio: Fabio Volo da Londra, Littizzetto confermata

Che tempo che fa, novità da Fabio Fazio: Fabio Volo da Londra, Littizzetto confermata

Fabio Fazio intervistato da TV, Sorrisi e Canzoni annuncia una nuova formula per 'Che tempo che fa' con Fabio Volo inviato dall'estero, il sogno Rischiatutto e i progetti per il futuro

    Tante novità (e qualche conferma) a Che Tempo Che Fa: Fabio Fazio ne parla a TV, Sorrisi e Canzoni, annunciando l’arrivo di Fabio Volo, una doppia conduzione con Massimo Gramellini e il ritorno di Luciana Littizzetto, assoldata da Sky Uno per Italia’s Got Talent. I cambiamenti interesseranno soprattutto la puntata del sabato: “Che tempo che fa della domenica resterà pressoché immutato“, dice infatti il popolare conduttore, anticipando che Volo si collegherà in diretta da Londra. Nell’intervista si parla anche dell’addio di Giovanni Floris a Rai 3: “Una perdita gravissima. C’è tanta gente attenta alle questioni amministrative e ai soldi, e va bene. Ma prima di tutto la tv pubblica deve avere attenzione al prodotto, che poi sono i programmi”. E per quanto riguarda il suo, di programma, tutte le novità per la prossima edizione di Che tempo che fa dopo il salto.

    Intervistato da Tv Sorrisi e canzoni, Fabio Fazio annuncia le novità per Che tempo che fa: “Il segmento della domenica resterà pressocché immutato – dice – mentre la puntata del sabato cambierà formula. S’intitolerà Che fuori tempo che fa e la condurrò a quattro mani con Massimo Gramellini. Analizzeremo i fatti della settimana mescolando informazione e intrattenimento, affrontando temi di cui poi la gente a casa può continuare a discutere quando va a tavola. Ci collegheremo con i corrispondenti delle sedi Rai all’estero e da Londra avremo anche Fabio Volo“.

    Ovviamente confermata Luciana Littizzetto: “Il suo nuovo impegno con Sky per Italia’s Got Talent si sovrapporrà solo in primavera. Luciana ha fatto benissimo a buttarsi in quella nuova avventura, credo che si divertirà un sacco.

    E il fatto che Sky abbia scelto lei dimostra che da quelle parti sono molto dinamici”, dice il conduttore, che già pensa al futuro.

    Un futuro che si prospetta ‘doppio’, con la voglia di rifare Rischiatutto e alcune serate evento: per quanto riguarda il primo progetto, “Voglio rifare Rischiatutto in prima serata. In fondo quel quiz era perfetto. L’ho già proposto alla Rai – anticipa Fazio – aspetto una risposta. Il progetto iniziale era quello di un’unica puntata-evento in autunno per celebrare Mike. Ma io sono convinto che potrebbe funzionare come un vero quiz a puntate”.

    Per il 2015 o più in là, invece, “ho in mente una grande prima serata in tre o quattro puntate. Mi serve un complice, però. Nel mio mestiere hai due possibilità; o erigi un monumento a te stesso e poi resti a difenderlo, oppure decidi di divertirti, magari sfruttando la professionalità e l’esperienza che hai maturato in 30 anni di tv. Io ho molti nuovi programmi in mente, tutti tra informazione e intrattenimento. Se si faranno non dipende solo da me, ma io vorrei provarci”.

    506