Che Tempo che Fa 11/3/12, la letterina di Luciana Littizzetto per la Festa della Donna [VIDEO]

Il video di Luciana Littizzetto a Che Tempo che Fa di domenica 11 marzo 2012

da , il

    Luciana Littizzetto ha ‘festeggiato’ con un po’ di ritardo la Festa della Donna, dedicando una letterina tra il serio e il faceto a quegli ‘esseri’ di sesso maschile che sembrano mettercela sempre tutta per indisporre il Gentil Sesso. Il classico elenco sulle cose che si spera i maschietti facciano in casa si chiude, però, con il serio invito a non considerare le donne ‘di loro proprietà’; magari questo potrà fermare, un giorno non lontano, la cieca violenza di cui le donne continuano ad essere vittime.

    Se la chiosa dell’intervento domenicale di Luciana Littizzetto vira sui toni seri per ricordare come la lotta per i diritti delle donne resta, purtroppo, sempre di stretta attualità, la prima parte del contributo della comica torinese spazia sugli argomenti più ‘bislacchi’ della settimana.

    Sul piano politico trova sempre un suo spazio Umberto Bossi, che non ha mancato di ‘minacciare’ il premier Mario Monti; ma la Littizzetto getta acqua sul fuoco: ‘Mont Blanc stai sciallo… sono vent’anni che la Lega parla, parla ma non fa mai nulla‘.

    Ma un posto d’onore lo merita Domenico ‘Mimmo’ Scilipoti, che ha fatto sapere a mezzo comunicato stampa di essere stato aggredito nottetempo da un ‘branco’ di formiche rosse in quel di un albergo nelle regioni amazzoniche del Brasile. Il vero mistero, per la Littizzetto, è cosa ci sia andato a fare Scilipoti in Brasile: la domanda, in effetti, è curiosa. Vi lasciamo, però, alla Littizzetto.