Charlie Sheen di nuovo nei guai; novità per CSI Miami, The Mentalist, ascolti via cavo e Treme

Charlie Sheen di nuovo nei guai; novità per CSI Miami, The Mentalist, ascolti via cavo e Treme
da in Charlie Sheen, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, Video
Ultimo aggiornamento:

    Charlie Sheen di nuovo nei guai, dopo le violenze contro la moglie del Natale scorso che gli erano costate un periodo di riabilitazione, martedì mattina la polizia è stata chiamata al Plaza Hotel di Manhattan perché un uomo nudo e ubriaco aveva devastato la sua suite: trattavasi del protagonista di Two and a Half Men (serie per cui guadagna 825mila dollari a episodio), che passata la notte con una donna sconosciuta e scoperto di non avere più il portafogli, avrebbe rotto sedie e lampadari della stanza. L’attore è stato ricoverato in ospedale, secondo il suo agente non per la sbronza ma per “una reazione allergica ad alcune medicine” e già da oggi dovrebbe essere dimesso.

    David Arquette dirigerà un episodio di CSI: Miami, l’attore lo ha annunciato dalla sua pagina di Twitter con un breve messaggio “Dirigerò un episodio di CSI Miami la settimana prossima ed oggi è il mio primo giorno sul set“.

    Sempre in casa CBS, non perdete l’episodio di The Mentalist intitolato “Red Moon” in onda il 18 novembre, che oltre ad essere diretto da Simon Baker vedrà succedere qualcosa che causerà – dal nove dicembre – l’arrivo dell’agente J.J. Laroche (interpretato da Pruitt Taylor Vince), capo della sezione Affari Interni del CBI che vedremo in 5/6 episodi nel ruolo di un personaggio totalmente diverso da Patrick Jane, ma di grande intelligenza.

    Ed in attesa degli ascolti americani di ieri sera, possiamo darvi le cifre di quelli delle tv via cavo riferiti a domenica, quando Dexter con 1.9 milioni di telespettatori ha toccato il record stagionale (con le repliche si arriva a 2.3 milioni). Quasi tre milioni di telespettatori si sono invece sintonizzati su HBO per vedere Boardwalk Empire, ma la rete ha avuto soddisfazioni anche da Eastbound & Down (1.4 milioni di telespettatori) e Bored to Death (1 milione).

    Ed ha proposito di HBO, David Simon ha rivelato che secondo lui la sua Treme dovrebbe durare non più di cinque anni, lo sceneggiatore si è detto aperto ad eventuali cambi di programma (sia in negativo che in positivo), “ma penso di terminare con il disastro della BP nel Golfo e con il Superbowl, un arco di cinque anni è abbastanza interessante da capire cosa sia successo a New Orleans“.

    423

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Charlie SheenPersonaggi TvSerie TvSerie TV AmericaneVideo