Champions League ed Europa League, Mediaset e Sky siglano l’accordo

Champions League ed Europa League, Mediaset e Sky siglano l’accordo

Mediaset e Sky hanno raggiunto l'accordo: trasmetteranno entrambe Champions League ed Europa League

    L'Atletico Madrid, vincitore dell'ultima Europa League

    Aggiornamento in coda al post

    Mediaset ci ripensa e offre uno scambio a Sky per trasmettere la prossima edizione della Champions League. Dopo la pubblicazione dei listini prezzi di Mediaset Premium e di Sky, abbiamo avuto al conferma che le partite in chiaro del torneo europeo di calcio si potranno vedere sul canale a pagamento del Biscione, ma è un’altra cosa più assurda che salta all’occhio. Le 128 partite eccetto quella in chiaro del mercoledì verranno trasmesse da Sky, le restanti da Mediaset: quindi un neo-abbonato a Mediaset non verrà il torneo Uefa, mentre quello Sky dovrà integrare il suo pacchetto per vederlo tutto. Nella confusione generale, pare che Piersilvio Berlusconi stia pensando a uno scambio fra la sua rete e quella di Murdoch.

    Berlusconi l’ha ribadito anche ieri durante la presentazione dei palinsesti Mediaset: ‘Noi possiamo offrire tutte le partite europee di cinque o sei squadre italiane, il satellite ne ha solo due‘ e da quest’affermazione nasce la possibilità dello scambio. Con Sky che trasmetterà la gran parte dei match di Champions League, a Mediaset restano le briciole (highlights, una partita il mercoledì e la Europa League, secondo torneo della Uefa, ma di meno richiamo rispetto alla fu Coppa dei Campioni). Si vocifera da tempo l’ipotesi di uno scambio fra la fu Coppa Uefa (oggi Europa League) e la Champions, anche perché con una partita solo il mercoledì Mediaset dovrà scegliere fra Juve e Milan, mentre in Europa League sono Napoli, Lazio e Inter a essere qualificate – con la possibilità di aggiunta anche dell’Udinese. Mediaset, a detta di Piersilvio Berlusconi, trasmetterebbe così ‘tutte le partite europee delle italiane‘ ed è per questo motivo che il presidente del gruppo pensa a un possibile scambio con Sky: ‘Penso che Sky potrebbe essere interessata a uno scambio. Si tratta, comunque, soltanto di un’ipotesi: ad oggi noi abbiamo il nostro calcio e il satellite ha il suo‘.

    Se lo scambio dovesse avvenire vedremmo l’Europa League sul satellite e la Champions League anche su Mediaset Premium e le due emittenti sarebbero felici. A essere contenta sarebbe soprattutto Mediaset che recupererebbe così un contenuto molto pregiato e seguito per i suoi palinsesti, ma sulla carta lo scambio rallenterebbe e non poco le iscrizioni dei nuovi abbonati alle due piattaforme. Per quanto riguarda i futuri abbonati di Mediaset Premium e Sky, sono stati pubblicati i listini per il 2012/2013. Per i futuri abbonati di Mediaset Premium è possibile scegliere uno di questi pacchetti: Serie, Doc e Calcio, 19 euro al mese in promozione fino a giugno 2013 escluso, poi 24 euro e Serie, Doc, Calcio e Cinema: 29 euro al mese in promozione fino a giugno 2013 escluso, poi 34 euro. Su Sky, invece, il pacchetto Sport costa 14 euro al mese.

    Aggiornamento del 7 luglio 2012
    E alla fine l’accordo c’è: Mediaset e Sky trasmetteranno entrambe Champions League ed Europa League. Le gare si potranno vedere sia su Mediaset Premium che su Sky, e su Mediaset andrà in onda un incontro in chiaro il mercoledì o il martedì sera e il giovedì, invece, sarà il turno dell’Europa League. La preghiera di Pier Silvio Berlusconi è stata, dunque, ascoltata e la Uefa ha concesso i diritti di trasmettere il trofeo di maggior successo (e seguito) del calcio europeo sia su Mediaset Premium che su Italia 1.

    Dal canto suo, Sky trasmetterà per la prima volta nella sua storia il trofeo “minore” del calcio europeo: la Europa League. Grazie all’accordo per due stagioni, quella del 2012-2013 e del 2013-2014, la rete di Murdoch trasmetterà le gare delle squadre italiane nelle due competizioni europee. E quest’anno con Napoli, Lazio e Inter ci sarà anche un discreto bacino di ascoltatori. L’opzione Europa League verrà aggiunta al pacchetto Sport e sarà visibile anche dagli abbonati di quello Calcio. I match in alta definizione, invece, restano un’esclusiva di Sky, ma tutto sommato Mediaset può trasmettere comunque i 128 incontri. Con quest’accordo Sky si coccola ancora di più i suoi abbonati, diventando la rete più sportiva italiana e con un’offerta da far impallidire: Olimpiadi del 2012, la Serie A e la B, la Champions League, l’Europa League, i campionati europei in esclusiva (Liga, Ligue 1, Bundesliga e Premier League), la Formula 1 con 11 gran premi in esclusiva, la Moto Gp (da due anni) e poi i tornei del grande slam, il basket Nba e gli sport “minori”.

    Una nota delle due emittenti, riportata dalla Gazzetta dello Sport, sottolinea la grande mano della Uefa: ‘Questa programmazione è frutto di un accordo raggiunto tra Mediaset e Sky Italia che prevede uno scambio di diritti acquisiti separatamente dall’Uefa. L’accordo consente a entrambi gli operatori di rendere visibili ai propri telespettatori tutti gli incontri delle squadre italiane impegnate in Europa nelle prossime due stagioni‘.

    867

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI