C’era una volta telesogno

C’era una volta telesogno

mariano sabatini parla di telesogno

    Maurizio Costanzo e Michele Santoro

    “Ve la ricordate? Santoro e Costanzo che negli anni 90 parlavano di una tv innovativa, non dipendente da editori ingombranti…” Nicola Savino sul Corriere della sera Magazine.

    Sì, ce la ricordiamo e ci ricordiamo pure come naufragò in modo misero. Santoro fece anni di esilio e poi fu eletto eurodeputato, salvo poi – una volta riapertesi le porte della Rai – dimettersi ignomignosamente per tornare in video.

    Il suo “AnnoZero” è però un esempio di tv innovativa, che non insegue l’attualità ma la provoca. Costanzo è tornato invece con il “MCS” su Canale 5 fa innovazione solo a “Stella” su SkyVivo.

    164

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI