Centovetrine: oggi 2500 puntate, ma incombe la chiusura

Centovetrine: oggi 2500 puntate, ma incombe la chiusura

Oggi, martedì 6 dicembre, Centovetrine festeggia le 2500 puntate, domani torna Daniela Fazzolari

    Centovetrine, 2500 puntate

    Centovetrine festeggia oggi, martedì 6 dicembre, il traguardo delle 2500 puntate e per festeggiarlo con il suo pubblico riserva agli affezionati fans una ‘sorpresa’, ormai annunciata da tempo, ovvero il ritorno di Daniela Fazzolari. L’attrice, che per anni ha interpretato il ruolo di Anita Ferri, torna al Centro Commerciale torinese nei panni di Diana Cancellieri, ma solo da domani, mercoledì 7. Intanto sulla soap di mediaset incombe lo spettro della cancellazione.

    Il 7 gennaio 2012 Centovetrine celebrerà anche il suo 11° compleanno, ma la festa oggi è per il traguardo delle 2500 puntate, ‘cifra tonda’ che non può che inorgoglire cast e autori, che in questi anni hanno consolitato medie di 3.500.000 telespettatori per un 22% di share, che però sembra non sufficiente a garantire alla soap altri ’100′ di questi giorni.

    La festa, infatti, ha un retrogusto amaro: circolano da qualche tempo voci di chiusura per l’ultima soap Mediaset rimasta in programmazione (Vivere, la capostipite, ha chiuso i battenti qualche anno fa a causa del vertiginoso calo di ascolti). Centovetrine non sembra soffrire della sindrome del ‘flop’, eppure Mediaset sembra intenzionata a sospenderne la produzione: in tempi di crisi, evidentemente, i costi di una soap – per quanto inferiori di una qualsiasi miniserie o serie di punta, per una logica di ‘economia di scala’ propria di una produzione industriale che in 11 anni dovrebbe essere andata a regime – non sono più sostenibili per il Biscione, sempre più stretto tra la necessità di fare cassa e di ridurre le spese.

    La chiusura di Centovetrine, però, creerebbe gravi problemi occupazionali al torinese, dove ha sede Telecittà, gli studios in cui si realizza la soap: sono oltre 300 i lavoratori che si dedicano alla realizzazione della fiction, senza contare l’indotto che ruota intorno al centro di produzione. Conferme ufficiali però non ce ne sono: buon segno o semplice desiderio da parte del Biscione di non rovinare la doppia festa di Centovetrine?

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CentovetrineSoap Opera

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI