Centovetrine: anticipazioni e trama delle puntate dal 27 gennaio all’1 febbraio

Anticipazioni e trama delle puntate di Centovetrine dal 27 gennaio all'1 febbraio: la morte di Maddalena Sterling avrà gravi conseguenze

da , il

    Centovetrine anticipazioni puntate

    Settimana densa di avvenimenti per i beniamini di Centovetrine. Anticipazioni e trama delle puntate dal 27 gennaio all’1 febbraio prendono le mosse dalla morte di Maddalena Sterling, uccisa da Ettore per difendere la figlia Diana, minacciata con una pistola. Nella terza puntata serale prevista per domenica 27 gennaio su Canale nonostante i bassi ascolti, l’imprenditore torinese dirà addio al suo amore e subirà l’ira di Yuri. Come se non bastasse, l’uomo finirà in carcere con l’accusa di omicidio. La figlia, grata per quanto fatto per lei, proverà a tirare il padre da questa situazione, ma Ettore distrutto per la morte della donna amata si abbandonerà al suo destino trovando conforto solo nell’amicizia di Carol. E’ Jacopo a fare una scoperta che potrebbe scagionarlo: la pistola volutamente nascosta dal magnate. Intanto, Sebastian chiede la mano di Laura dopo aver tentennato a causa di Margot. Cosa accadrà negli episodi pomeridiani? Scopriamolo insieme.

    La puntata serale di Centovetrine non priverà gli spettatori di Canale anche della storia intrecciata delle due coppie formate da Damiano e Serena e da Brando e Viola. Serena si libera finalmente del ricatto di Zanasi raccontando tutto al marito, che ha uno scontro durissimo con l’uomo. In settimana proseguirano gli intirighi dali esiti inaspettati. In un primo tempo Damiano rifiuta la possibilità che la moglie lo abbia tradito con Brando, ma ad aprirgli gli occhi è proprio Viola che scopre tutta la verità grazie a Zanasi. Le conseguenze di tali rivelazioni saranno disastrose: Viola annulla il matrimonio con Brando e si rifugia dal padre, mentre Damiano allontana da sé Serena.

    Nonostante il dolore di Diana, portatrice degli interessi paterni anche nel consiglio d’amministrazione della holding, Ettore si rassegna alla permanenza in carcere. Sarà difficilissimo per l’imprenditore adeguarsi e tra gli incontri che farà vi sarà anche quello con il compagno di cella Ascanio. La direttrice del carcere Oriana Daverio prenderà a cuore la sorte dell’uomo e diverrà il centro delle attenzioni amorose di Ivan.

    Nel frattempo, Cecilia chiederà a Margot la possibilità di andare a trovare sua madre in carcere per aiutare il padre. L’intervento della poliziotta non sembrerà sortire grandi effetti, ma in compenso la donna sta per tornare in libertà e soprattutto nelle vite della figlia e del marito.