Centovetrine spegne 2000 candeline

Centovetrine spegne 2000 candeline

Domani, 13 ottobre, Centovetrine esteggia le sue prime 2000 puntate: per l'occasione stasera si celebrerà una serata speciale sul set della soap di Canale 5 che riunirà tutti i volti storici della fiction, da Daniela Fazzolari (l'ormai defunta Anita Ferri) ad Alessandro Mario e Danilo Brugia

da in Canale 5, Centovetrine, Palinsesto Mediaset, Serie Tv, Soap Opera
Ultimo aggiornamento:

    Domani, 13 ottobre, Centovetrine festeggia le sue prime 2000 puntate: per l’occasione stasera si celebrerà una serata speciale sul set della soap di Canale 5 che riunirà tutti i volti storici della fiction, da Daniela Fazzolari (l’ormai defunta Anita Ferri) ai fratelli Della Rocca (Alessandro Mario e Danilo Brugia). In alto un estratto della prima puntata.

    Il cast storico di Centovetrine torna sul luogo del ‘delitto’: alla vigilia della puntata numero 2000, in onda domani su Canale 5 alle 14.10, il cast vecchio e nuovo si ritrova sul set dell’ormai celebre e virtuale centro commericiale torinese per brindare al successo e alla longevità di questo prodotto Mediavivere, che un paio di anni fa ha invece dovuto rinuciare alla sua primogenita, la soap Vivere.

    Ci saranno proprio tutti, anche coloro che dettero via alla saga del gruppo Ferri nel lontano 8 gennaio 2001: accanto a Ettore Ferri (Roberto Alpi) ci sarà anche la figlia Anita, o meglio Daniela Fazzolari, che ha lasciato definitivamente il cast qualche anno fa, ma anche i più recenti Marco e Stefano Della Rocca, ovvero Alessandro Mario e Danilo Brugia. Non si hanno invece notizie di Roberto Farnesi e Serena Bonanno, primi protagonisti della linea sentimentale nel ruolo di Elena Novelli Ferri e Giuliano Corsini, entrambi ‘morti’ per la soap.

    Una fiction che nel tempo non solo ha migliorato ma anche solidificato i suoi ascolti: in queste 2000 puntate ha ottenuto una media del 28,18% di share con 4.129.000 telespettatori e picchi che le hanno permesso anche di superare Beautiful.

    La festa sarà anche un’occasione per lanciare due iniziative benefiche con altrettante associazioni onlus, ovvero Karibu, associazione umanitaria con l’intento di aiutare i bambini del villaggio Chakama in Kenya (www.karibuvillage.com) e la neonata ‘Team for children’ fondata dal nuovo protagonista della soap Jgor Barbazza che si occupa di bimbi affetti da gravi patologie. Del resto Centovetrine è l’unica soap italiana ad avere una propria squadra di calcio benefica e si appresta anche a lanciare una squadra di pallavolo. Buoni, belli e bravi verrebbe da dire: non possiamo che augurarle ancora migliaia di questi giorni.

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5CentovetrinePalinsesto MediasetSerie TvSoap Opera