Cecchi Paone: “Sì ai reality, vado all’Isola”

Cecchi Paone: “Sì ai reality, vado all’Isola”

Il conduttore assicura però che non sarà 'volgare'

    Nonostante gli appelli del presidente dell’Osservatorio sui diritti dei minori, e petizioni permettendo, Alessandro Cecchi Paone parteciperà all’Isola dei Famosi, che partirà il 19 settembre su Rai Due.

    Ipse dixit, “i motivi per cui ho accettato sono sostanzialmente due: da bambino sognavo di fare l’esploratore e appena mi hanno parlato del parco nazionale dell’Honduras l’istinto del piccolo esploratore è tornato fuori prepotentemente. La seconda ragione è più razionale: dopo anni di polemiche contro i reality, tre persone che stimo molto, Simona Ventura, Antonio Marano e Giorgio Gori, mi hanno lanciato la sfida, chiedendomi di andare a scoprire che l’Isola è un reality vero, fatto in posti veri, capace di tirar fuori gli aspetti veri delle persone.

    E siccome sono una persona tosta nelle battaglie, ma pronta a mettere alla prova le sue idee, ho detto sì”. Ma gli amanti della tv non trash stiano tranquilli: “Sono un professore universitario, un autore e conduttore di programmi di divulgazione scientifica, il direttore del canale Marcopolo di Sky e vado lì come tale: da parte mia non ci saranno parolacce, bestemmie o risse”

    254

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI