C’è Posta per Te chiude e affonda Pippo Baudo

C’è Posta per Te chiude e affonda Pippo Baudo

Alla fine la Corazzata De Filippi non solo non è affondata ma ha ottenuto una vittoria trionfale su tutta la linea

    L’ultima puntata di C’è Posta per Te, andata in onda ieri sera, ha lasciato esangue la Serata d’Onore di Pippo Baudo dedicata al teatro. Una chiusura trionfale che vede C’è Posta superare i sette milioni di telespettatori (7.045.000) e raggiungere uno share del 34,79%, lasciando Baudo a 2.728.000 telespettatori con un imbarazzante 12,81% di share. In alto l”inno’ della stagione 2008 di C’è Posta per Te, Che Palle!: ci sa che Pippo sta pensando la stessa cosa.

    Maria De Filippi saluta il pubblico del sabato sera autunnale dando appunatmento ai suoi fans nel prime time dl mercoledì a partire dal 14 gennaio con il serale dell’ottava edizione di Amici. Pippo Baudo, invece, si lecca le ferite per l’ennesima batosta rimediata nel confronto diretto con Maria La Sanguinaria che ieri ha chiuso con la partecipazione di Irene Grandi e Gianluigi Buffon l’”ennesima stagione trionfale” come ha entusiasticamente detto il direttore di Canale 5, Massimo Donelli. Prima ancora che andasse in onda l’atto finale, Donelli ha voluto ringraziare Maria e i suoi autori per “la passione e l’impegno profusi nelle 11 serate” che hanno permesso di conquinstare la leadership del sabato sera con una media di quasi 6 milioni di telespettatori, un picco di quasi 9 milioni, uno share medio del 28,9% sul target commerciale e del 29,4% sul totale individui. Dati che hanno fatto impallidire prima Volami nel Cuore e ora Serata d’Onore e ha le buste di Maria un ‘classico’ di Canale 5, esportato in tutto il mondo.

    Il povero Baudo, nonostante i proclami da training autogeno della vigilia, ha dovuto ‘tener botta’, rischiando perfino la cancellazione della sua Serata d’Onore, che segna il suo ritorno nel prime time di RaiUno dopo l’esperienza festivaliera con Piero Chiambretti.

    Per la serata dedicata al teatro Pippo ha schierato Enrico Montesano, Mariangela Melato, Lorella Cuccarini, Massimo Lopez, Nancy Brilli, Giorgio Albertazzi, Lello Arena, Veronica Pivetti, Enzo De Caro, Gianfranco Jannuzzo e Serena Autieri, ma nulla è bastato contro le lacrime e le gag di Maria.

    Ora che Maria ha dimostrato a Pippo chi è (ricorderete che Baudo nella conferenza stampa affermò: “Ma chi sarà mai questa De Filippi“) può ritirarsi in buon ordine per preparare il nuovo serale di Amici, che sta già facendo una ‘strage’ di ascolti nel daytime settimanale. Per Pippo Baudo le ultime due puntate, dedicate alla lirica e alla storia recente, dovrebbero scivolare più tranquille: sabato prossimo Canale 5 propone l’ennesima replica di Titanic, mentre per il 13 dicembre salpa la Crociera Vianello, ultimo film tv dell’amata coppia Raimondo Vianello-Sandra Mondaini. Sempre che la Rai non dia a Pippo il ‘foglio di via’, ma a questo punto non avrebbe molto senso. Verrebbe comunque da dire che in qualche modo l’ammiraglia del Biscione resta in tema ‘navigazione’ dopo la corazzata De Filippi. Congratulazioni a Maria De Filippi e i nostri migliori in bocca al lupo al Pippo nazionale.

    631

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE