Cda Rai, il 31 marzo si discute di Masi e Tg2

Cda Rai, il 31 marzo si discute di Masi e Tg2

Non si terrà oggi nessuna riunione straordinaria del Cda Rai: le questioni legate alla sostituzione di Mauro Masi alla direzione generale della Rai e la nomina del direttore del Tg2 verranno affrontate nella riunione di giovedì 31 marzo

    mauro masi dg Rai

    A dispetto di quel che anticipava Repubblica qualche giorno fa, non è prevista per oggi nessuna riunione straordinaria del CdA Rai, nella quale – a detta del quotidiano – si sarebbe dovuta ratificare la sostituzione di Mauro Masi alla Direzione Generale di Viale Mazzini. La riunione è invece fissata, come sempre, per giovedì 31, ma all’ordine del giorno la questione dovrebbe essere comunque discussa. Altro punto delicato, la sostituzione di Mario Orfeo al Tg2: la poltrona di direttore al momento è vacante e nonostante le richieste del CdR, che si è raccomandato ai vertici perché il nome del sostituto fosse deciso in fretta, si aspetta ancora di scoprire chi ‘vincerà’ la partita.

    Non sarà questo (a scanso di sorprese dell’ultimo momento) l’ultimo giorno di Mauro Masi alla direzione generale della Rai, come invece anticipato qualche giorno fa da Repubblica: la questione sarà (probabilmente) affrontata nella consueta riunione del giovedì. L’ipotesi sostituzione non è affatto esclusa: in pole position sempre la vaticanista e vice di Masi, Lorenza Lei, seguita da Antonio Verro.

    Sul fronte Tg2, invece, sembra sempre più probabile che la poltrona di direttore vada a Susanna Petruni, vicedirettore del Tg1, che avrebbe ‘scalzato’ le candidature di Gianluigi Paragone, Ida Colucci (inviata del Tg) e Mario De Scalzi, finora vicedirettore delle news di RaiDue. A presto per ‘aggiornamenti’.

    280