CBS rinnova 2.5 Men e CSI NY, via CSI: Miami; sì a 6 pilot (tra cui Elementary e Vegas)

CBS rinnova 2.5 Men e CSI NY, via CSI: Miami; sì a 6 pilot (tra cui Elementary e Vegas)

CBS rinnova Two and a Half Men e CSI: NY, ordina sei pilot (tra cui Elementary e Vegas e la sitcom Partners con Michael Urie); addio ad A Gifted Man, CSI Miami e Rob

da in CBS, CSI Miami, CSI New York, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV Crime, Sitcom, Two and a Half Men
Ultimo aggiornamento:

    two and a half men decima stagione

    CBS rinnova Two and A Half Men per una decima stagione e CSI: NY per una nona, cancella CSI Miami, Rob e il medical drama A Gifted Man, e ordina due nuove sitcom – Partners e Friend Men – e quattro serie tv drammatiche, Elementary (il ‘remake’ americano di Sherlock Holmes), Vegas (fu Ralf Lamb), Made In Jersey (ex Baby Big Shot) e il poliziesco Golden Boy. Quattro nuovi pilot legal/polizieschi, per la cronaca, non promettono bene per le serie tv di CBS attualmente considerate a rischio: se è vero che la rete ordina tante serie quante ne cancella, fatte già fuori CSI Miami ed A Gifted Man, e considerando cancellata NYC 22 (non ancora ufficialmente, ma gli ascolti sono pessimi), la prossima a saltare potrebbe essere Unforgettable. [POST IN AGGIORNAMENTO]

    Il rinnovo era atteso dopo il rinnovo del contratto dei tre protagonisti, ma adesso è ufficiale: Two And A Half Men avrà una decima stagione, frutto del rinnovo – per ora solo annuale – di Ashton Kutcher, Jon Cryer e Angus T. Jones: nella nona stagione, Due uomini e mezzo, nonostante la perdita di Charlie Sheen, ha visto crescere i suoi telespettatori con una media di 15 milioni telespettatori e 5.2 rating, seconda miglior comedy in tv come telespettatori totali e terza nella fascia 18-49.

    Rinnovata per una nona stagione anche CSI: NY, ci sono brutte notizie invece per i fan di Horatio Cane, CSI Miami è stata infatti cancellata in quanto più vecchia e più costosa nonostante AMC (che trasmette lo show in syndication) si fosse detta pronta a coprire parte dei costi: ‘CSI: Miami – questa la nota con cui CBS annuncia la cancellazione – lascia una straordinaria eredità televisiva, oltre ad essere stata un elemento chiave nella crescita di CBS, ha un look e uno stile inconfondibile e una popolarità globale. Ringraziamo tutti i produttori – a partire da Jerry Bruckheimer, Jonathan Littman e Ann Donahue — e il talentuoso cast, capeggiato da David Caruso, per queste dieci straordinarie stagioni: i telespettatori in tutti il mondo potranno continuare a godersi le repliche di CSI Miami in syndication e su molte piattaforme digitali per molti anni a venire‘.

    Quattro invece i nuovi pilot ordinati, che non promettono bene per Unforgettable considerata l’abitudine di CBS di ordinare tante serie quante ne saranno cancellate: la rete ha ordinato in particolare i polizieschi Elementary e Golden Boy, il period drama Vegas e il legal drama Made In Jersey. Sceneggiato da Robert Doherty, Elementary vede protagonisti Jonny Lee Miller nel ruolo di Sherlock Holmes, che vive in una moderna New York City dove indaga insieme a Joan Watson (Lucy Liu); non è chiaro quando lo show sarà inserito nel palinsesto, ma secondo Deadline potrebbe prendere il posto di The Mentalist nello slot delle 22 di giovedì (e lo show con Simon Baker si sposterebbe di venerdì).

    Vegas, come già The Following di FOX, ha un cast composto da molti attori cinematografici, in particolare Dennis Quaid, Michael Chiklis, Jason O’Mara e Carrie-Anne Moss: considerato uno dei progetti più ambiziosi di CBS, lo show (precedentemente noto come Ralph Lamb) è sceneggiato da Nicholas Pileggi (Goodfellas) ambientato nel 1960 e racconta la vera storia di Ralph Lamb (Quaid), un cowboy da rodeo diventato sceriffo di Las Vegas.

    Made In Jersey, fu Baby Big Shot, ricorda molto Suits di Usa Network: sceneggiato da Dana Calvo, il legal drama vede protagonista l’attrice britannica Janet Montgomery, avvocato in uno studio legale di Manhattan che alle grandi lauree dei suoi colleghi oppone la sua esperienza di tutti i giorni come donna della classe media.

    Ultimo ma non meno importante, il poliziesco di Nicholas Wootton e Greg Berlanti intitolato Golden Boy: uscito dal cast Ryan Phillippe, i produttori hanno scritturato l’attore britannico Theo James, nel ruolo di un poliziotto qualunque che diventa prima detective e poi commissario di polizia.

    Sul fronte sitcom, la rete ha cancellato Rob e non ha ancora deciso cosa fare di Rules of Engagement, ordinati anche due nuovi pilot, Partners e Friend Me: la prima, creata da Max Mutchnick e David Kohan, vede protagonisti due migliori amici e partner in affari, Charlie (etero) e Louis (Michael Urie) gay e fidanzato un ex modello alcolizzato che oggi fa l’infermiere ed è sobrio e vegan (Brandon Routh). Probabile compagno di 2 Broke Girls potrebbe essere invece Friend Me, sceneggiata da Alan Kirschenbaum e Ajay Sahgal, vede protagonisti due migliori amici ventenni, Evan e Rob, che si trasferiscono da Bloomington a Los Angeles per lavorare con Groupon: il primo lavora e ha come hobby il poker online, il secondo va alla ricerca della Los Angeles più sfrenata.

    897

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CBSCSI MiamiCSI New YorkSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV CrimeSitcomTwo and a Half Men