CBS cancella Così gira il mondo (As the World Turns)

CBS cancella Così gira il mondo (As the World Turns)

Ancora un'altra soap cancellata negli Stati Uniti, dopo quella di Sentieri, in onda da 72 anni tra radio e televisione, è la volta di As the World Turns, ATWT per gli amici, Così gira il mondo per gli italiani

    Ancora un’altra soap cancellata negli Stati Uniti, dopo quella di Sentieri, in onda da 72 anni tra radio e televisione, la cancellazione tocca a As the World Turns, ATWT per gli amici, Così gira il mondo per gli italiani. Le due soap hanno molto in comune, l’emittente di riferimento (CBS), la creatrice (Irna Phillips) e la longevità, visto che se la prima è andata in onda 72 anni, ATWT è sulla breccia da 54 primavere.

    Come anche per le serie tv, a determinare l’addio di Così gira il mondo sono stati i bassi ascolti, passati dai 6.5 degli anni ’90 ai 2.5 milioni odierni: e sì che ATWT è un’istituzione, la soap ha vinto 58 Daytime Emmy Awards nel corso degli anni ed ha aiutato a lanciare la carriera di Dana Delaney, James Earl Jones, Parker Posey, Meg Ryan e della Premio Oscar Marisa Tomei.

    Così gira il mondo ha debuttato il 2 aprile del 1956, originariamente era uno show da mezz’ora, aumentato ad un’ora nel 1975: nel 1965 ebbe anche uno spinoff, sfortunato, intitolato “Our Private World” (inedito in Italia, conta 38 episodi), nel 1988 fece debuttare il primo (personaggio) gay in un programma in onda durante il giorno

    Siamo dispiaciuti ed arrabbiati per la cancellazione – ha detto il produttore Chris Goutman – una perdita per tutti noi che lavoriamo nello show e per i fan di ATWT“. Come già per Sentieri, TeleNext Media cercherà una nuova casa per lo show, dicendosi pronta ad esplorare tutte le opzioni che permettano di continuare il successo della soap.

    Dispiaciuta anche la CBS, secondo cui le enciclopedie riporteranno che “‘As the World Turns’ è stata la pioniera delle soap, un brand per la sua qualità che gli ha meritato numerosi Emmy, lanciando molte delle carriere delle star televisive e cinematografiche degli ultimi 30 anni“.

    Ed ora, in onda in America rimangono solo 6 soap opera, che potrebbero scendere a 5 se, come probabile, ABC dovesse cancellare One Life to Live, in Italia nota come Una vita da vivere, telenovelas che – creata da Agnes Nixon (Destini, La valle dei pini, Quando si ama) – va in onda sull’emittente della Disney a partire dal 15 luglio 1968.

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CBSSerie TvSoap OperaVideo