Casting: Susan Sarandon in The Big C 3, Shirley MacLaine per Downton Abbey 3

Casting: Susan Sarandon in The Big C 3, Shirley MacLaine per Downton Abbey 3

Casting: Susan Sarandon apparirà in un ruolo ricorrente nella terza stagione di The Big C, Shirley MacLaine scritturata in Downton Abbey

    Shirley MacLaine, Ralph Fiennes, Susan Sarandon

    Le produzioni tv scritturano premi Oscar, con Susan Sarandon che torna a lavorare in TV: secondo l’Hollywood Reporter l’attrice apparirà nella terza stagione di The Big C in un ruolo ricorrente, quello di Joy, una sopravvissuta al cancro che diventa la confidente di Cathy (Laura Linney). Premio Oscar all’opera anche Nella terza stagione della serie britannica Downton Abbey, che ha scritturato Shirley MacLaine per un ruolo di primo piano ma su cui non si sa molto.

    Susan Sarandon, premio Oscar per Dead Man Walking, apparsa più volte in tv (Rescue Me, ER, Friends e 30 Rock, nominata agli Emmy per la sua apparizione in Friends e Malcolm in the Middle) è l’ennesima guest star di peso di The Big C, che si confronterà con Cathy dopo Idris Elba (Luther) e Hugh Dancy, apparsi rispettivamente nella prima e nella seconda stagione.

    La Sarandon sarà Joy – anticipa la creatrice Darlene Hunt – una sopravvissuta al cancro usa la sua malattia in modo da ispirare altre persone, e porterà Cathy a domandarsi se, con il suo modo di vivere la malattia, stia facendo abbastanza per gli altri‘.

    La terza stagione di The Big C, lo ricordiamo, debutterà l’8 aprile, prenderà il via tre settimane dopo gli eventi della seconda stagione e vi apparirà anche l’ex Alias Victor Garber, che avrà a che fare con Sean (John Benjamin Hickey) quando una chiamata accidentale di quest’ultimo sarà considerata come ‘molesta’.

    E un’altro premio Oscar apparirà nella terza stagione di Downton Abbey, la produzione ha infatti scritturato Shirley MacLaine nel ruolo di Martha Levinson, madre di Lady Grantham (Elizabeth McGovern); praticamente nulli i dettagli sul suo personaggio, nella nota ufficiale con cui si annuncia il casting il producer Gareth Neame si dice onorato di poter lavorare con un’attrice che suo nonno diresse nel film Gambit – Grande furto al Semiramis nel 1966. La MacLaine, che nella sua carriera ha alternato film comici a ruoli drammatici, vinse l’Oscar nel 1984 per Voglia di tenerezza, film con Debra Winger e Jack Nicholson; la serie creata da Julian Fellowes tornerà in onda in Inghilterra il prossimo autunno.

    410