Casting: novità per Usa Network, Castle 3, Detroit 1-8-7, Sh*t My Dad Says e Luck

Casting: novità per Usa Network, Castle 3, Detroit 1-8-7, Sh*t My Dad Says e Luck

Law & Order: Criminal Intent e In Plain Sight tornano il primo maggio; Corbin Bernsen, Cameron Mathison e Rebecca Budig guest star in Castle 3; Alicia Coppola in Detroit 1-8-7; Camille Grammer in Shit My Dad Says; John C

    usa network logo

    USA Network trasmetterà i dieci episodi della decima ed ultima stagione di Law & Order: Criminal Intent a partire dal primo maggio, quando rivedremo Vincent D’Onofrio (Detective Goren) e Katherine Erbe (Detective Eames); lo show sarà seguito dai tredici episodi della quarta stagione di In Plain Sight, che al posto di John McNamara (produttore esecutivo e showrunner che ha chiesto un permesso per malattia) è stata supervisionata da Ed Decter e John Strauss.

    Nella terza stagione di Castle vedremo un episodio in cui Nathan Fillion (star della soap One Life To Live) si troverà ad indagare su un omcidio avvenuto sul set della fittizia soap Temptations, di cui da tempo un fan blogger si lamenta. La puntata, intitolata “One Life To Lose“, vedrà protagonisti diverse star di popolari telenovelas, tra cui Cameron Mathison e Rebecca Budig (All My Children), ma anche Corbin Bernsen (The Young and the Restless). Quest’ultimo, in particolare, sarà Lance Buchanan, protagonista un po’ playboy di Temptations, mentre Cameron sarà in personaggio di nome Vince Bowers e la Budig in quello di Mandy Bronson.

    Alicia Coppola apparirà in Detroit 1-8-7, secondo TV Line l’ex attrice di Jericho sarà Linda Gerraty, l’ex moglie, nominata spesso ma mai vista, di Fitch (Michael Imperioli). Non è chiaro in quanti episodi la Coppola apparirà, ma se Detroit 1-8-7 dovesse avere una seconda stagione, l’attrice sarebbe ricorrente, visto anche il suo impegno in Common Law, dove sarà l’interesse amoroso di Michael Ealy, uno dei protagonisti.

    Camille Grammer apparirà nel season finale di $#*! My Dad Says nel ruolo di “quasi sé stessa” (la tizia è protagonista di Real Housewives of Beverly Hills); in particolare, la Grammer sarà Camille, la divorziata star di un reality, che andrà in cerca di una casa con Bonnie (Nicole Sullivan) e Vince (Will Sasso).

    John C. McGinley (Scrubs) avrà infine un ruolo ricorrente in Luck, produzione di HBO incentrata sul mondo delle corse, sceneggiata da David Milch Michael Mann con protagonista Dustin Hoffman, in cui McGinley sarà un geniale truffatore che lavora insieme a sua figlia. Lo show debutterà nel tardo 2011/inizio 2012.

    397