Casting: Matt Bomer in Glee 3, Joe Manganiello in White Collar 3

Casting: Matt Bomer in Glee 3, Joe Manganiello in White Collar 3

Casting: Matt Bomer in Glee 3, Joe Manganiello in White Collar 3; e Thiffani Thiessen dice no alla reunion di Bayside School

    Il bel Matt Bomer di White Collar apparirà in un episodio della terza stagione di Glee, anche lui – come già Jeff Goldblum e Brian Stokes Mitchell – nel ruolo di familiare di uno dei protagonisti; visti i potenziali spoiler, ve ne parliamo dopo il salto (in alto invece il video delle qualità canore dell’attore), insieme alla news dell’arrivo di Joe Manganiello in White Collar e dei pensieri di Tiffani Thiessen su una potenziale reunion di Bayside School…

    Matt Bomer apparirà nella terza stagione di Glee, appuntamento ad aprile quando la star di White Collar sarà il fratello di Blaine e si esibirà in un numero musicale insieme a Darren Criss: per le qualità canore dell’attore (che lavorerà con Ryan Murphy anche nel film The Normal Heart), basta cliccare il video in alto – un’esibizione insieme a Kelly O’Hara al Kennedy Center Honors.

    Ma abbiamo anche una casting news per White Collar, nella terza stagione dello show – attualmente in onda su Usa Network – vedremo Joe Manganiello: la star di True Blood è un grande amico di Bomer (i due hanno tra l’altro lavorato in Magic Mike, film in uscita a giugno dove saranno due spogliarellisti), e apparirà la settimana prossima nel ruolo di Ben Ryan, un truffatore appena uscito di galera che va a vivere vicino a Peter ed Elizabeth (Tim DeKay e Tiffani Thiessen), attirando l’attenzione della seconda, in puro stile ‘Finestra sul cortile’.

    E intanto Tiffani Thiessen dice la sua su una reunion di Bayside School (Jimmy Fallon, conduttore del Late Night, da due anni tenta di fare nuovamente incontrare i protagonisti, tra cui la Thiessen, Mark-Paul Gosselaar e Mario Lopez, per una reunion con un episodio speciale – l’attrice ha risposto che una reunion ‘non è una cosa che voglio o devo fare, e anche altri la pensano come me: stiamo tutti facendo altre cose, Jimmy non mi ha mai chiamato, solo il suo producer, con lui potrebbe essere più difficile rifiutare’. La Thiessen ha anche confessato di non aver letto il libro Behind The Bell di Dustin Diamond (una serie di retroscena, non proprio piacevoli, sul cast dello show andato in onda tra l’89 e il ’93): ‘Il mio tempo è prezioso, non è così che voglio passarlo’.

    397