Cash Taxi: il quiz itinerante con Marco Berry su Sky

Cash Taxi: il quiz itinerante con Marco Berry su Sky

debutta questa sera cash taxi, un nuovo gioco televisivo in cui i concorrenti sono normali clienti di un taxi che per vincere dovranno rispondere alle domande del tassista-conduttore marco berry

    Cash Taxi, Marco Berry

    Grazie a Sky Uno arriva anche in Italia Cash Taxi, il primo quiz itinerante, vincitore di un Emmy Awards, che porta a spasso inconsapevoli concorrenti a bordo di un taxi. A condurre gioco e vettura la simpatica iena Marco Berry.

    Da stasera i clienti dei taxi di 3 città italiane, Milano, Roma e Napoli, potranno essere i protagonisti del nuovo game-show di Sky Uno, Cash Taxi, il primo quiz televisivo allestito in un taxi che non solo porterà a destinazione i concorrenti-clienti che risponderanno esattamente a tutte le domande del tassista-conduttore Marco Berry ma che farà vincere loro fino a 2000 euro.

    Cash Taxi è un originale e popolare format d’intrattenimento inglese (intitolato Cash Cab nella versione UK) che ha vinto anche un Emmy Awards come miglior gioco televisivo ed è stato esportato in oltre trenta Paesi riscuotendo un enorme successo di pubblico. Dopo le 2700 puntate già trasmesse nel mondo il quiz itinerante approda dunque anche in Italia dove andrà in onda su Sky Uno (canale 109 di Sky) da lunedì a sabato alle 20.50 a partire da oggi, per poi anticipare alle 20.25 dall’11 maggio.



    A differenza di altri giochi tv per partecipare a Cash Taxi non occorre partecipare ad alcun casting di selezione: i concorrenti infatti saranno quelle inconsapevoli persone comuni che accetteranno di sottoporsi alle domande di Marco Berry una volta saliti a bordo del suo taxi. A questo punto il conduttore fa partire il tassametro che all’arrivo a destinazione determinerà la vincita in contanti che sarà riscossa sul momento.

    Durante la corsa i concorrenti avranno la possibilità di ricorrere a due aiuti: la classica telefonata a casa e l’improbabile “primo che passa”. Due anche gli errori ammessi: alla terza risposta sbagliata non solo il concorrente deve lasciare il gioco ma dovrà anche scendere dal taxi in qualsiasi punto della città si trovino in quel momento. Insomma i clienti-giocatori arriveranno alla propria destinazione e vinceranno solo se risponderanno correttamente a tutte le domande!

    Ogni giorno Cash Taxi trasmetterà due partite, e ogni corsa sarà inevitabilmente diversa dalle altre per numero di concorrenti, destinazione e montepremi in palio.
    Che sorpresa per i fortunati clienti di Milano, Roma e Napoli: stavolta è il taxi che li paga per portarli in giro!

    527

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI